Ridurre la velocità in città. I vantaggi della zona 30: niente morti, meno danni, meno pericolo, meno rumore

Nelle aree urbane residenziali cittadine si è rivelato vantaggioso ridurre la velocità massima da 50 km/h a 30. Ecco i principali vantaggi rilevati:

  1. Riduzione della velocità massima dei veicoli con poca diminuzione della velocità media
  2. Maggiore sicurezza per pedoni e ciclisti (e per le automobili)
  3. Riduzione degli incidenti e della loro pericolosità
  4. Minore transito di veicoli a motore
  5. Riduzione dell’inquinamente da gas di scarico

Qui, dal sito di Biciamici Viareggio, un approfondito articolo con informazioni sulle esperienze pratiche di Torino e Madrid con le zone 30.

Da notare che urtare un veicolo a 30 km/h equivale alla caduta da un primo piano (3 metri), mentre urtare un veicolo a 50 km/h equivale a cadere da un terzo piano (9 metri). È evidente che circolando in città a meno di 30 km/h si riducono moltissimo tutti i danni da incidente, tanto ai veicoli quanto alle persone. Un’altra grande città europea che ha deciso di applicare il limite di 30 km/h in molte porzioni della sua area urbana è Parigi.

Il parlamento italiano sta considerando un progetto di legge bipartisan per ridurre la velocità massima nelle città italiane, provvedimento che, in base all’esperienza europea ridurrebbe pericoli e incidenti senza ridurre la velocità media della circolazione urbana.

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Bici nel mondo, Prevenzione incidenti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Ridurre la velocità in città. I vantaggi della zona 30: niente morti, meno danni, meno pericolo, meno rumore

  1. Pingback: Pedoni e ciclisti che “si buttano” sulle strisce… È vero? | Benzina Zero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...