La portiera assassina. Guarda prima di aprire

Guarda dietro prima di aprire

Guarda dietro prima di aprire

Quanti automobilisti e soprattutto passeggeri aprono la portiera dell’auto senza guardare dietro? Moltissimi ciclisti e motociclisti vengono messi in pericolo da questa manovra imprudente. Se il ciclista scarta e dietro c’è un’auto che non tiene le distanze, il pericolo è mortale.

Il pericolo portiera è analogo per ciclisti e per motociclisti-scooteristi anche se quest’ultima categoria viene preannunciata dal rumore del motore, che in qualche caso può fungere da allarme per l’incauto apri-portiera.

Come ciclisti si può cercare di prevenire il pericolo in diversi modi:

  1. Circolando almeno a un metro dalle auto parcheggiate in tutti i casi in cui è possibile.
  2. Circolando al centro della strada in tutte le strade urbane strette con auto parcheggiate ai lati.
  3. Facendo attenzione alle ombre all’interno delle auto, alle luci e all’eventuale gas di scarico: se un’auto ha qualcuno dentro oppure ha le luci accese, c’è sempre il pericolo che qualcuno stia per scendere. Rallentare, suonare per avvisare, tenersi pronti a frenare, guardare dietro, se possibile, per verificare di potersi spostare a distanza dalla potenziale portiera aperta.
  4. Suonando per avvisare eventuali auto che, arrivando, hai visto che hanno appena parcheggiato: le probabilità che qualcuno stia per uscire sono alte.

L’immagine sopra è di una campagna informativa fatta in Gran Bretagna negli anni ’60. In Italia stiamo ancora aspettando che il codice della strada si aggiorni alle nuove condizioni delle strade.

auto-sportello

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Bici nel mondo, Prevenzione incidenti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a La portiera assassina. Guarda prima di aprire

  1. Pingback: L’assassino in seconda fila | Benzina Zero

  2. Pingback: L’automobilista ignaro (del Codice della strada) | Benzina Zero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...