Nel 2014 è lungimirante fare una strada urbana senza marciapiedi e senza piste ciclabili?

A Viareggio nel 2014 si pianifica ancora nell’ottica delle “autostrade urbane”: così le auto possono guadagnare 5 minuti per entrare in città e poi imbottigliarsi nel centro a cercare parcheggio per 20 minuti.

Biciamici di Viareggio ha mandato questo comunicato stampa, ripreso da Versilia Today e dalla Gazzetta di Viareggio:

Nonostante che dal 1992 il codice della strada preveda (art. 12 comma 4 bis DL 285/1992) la presenza di piste ciclabili adiacenti alle strade di nuova costruzione, oggi, 17 maggio 2014 assistiamo all’inaugurazione del cavalcavia dell’asse di penetrazione, realizzato senza pista ciclabile e privo di marciapiede.

FIAB Viareggio BiciAmici, pur consapevole che le responsabilità vadano cercate indietro nel tempo invita tuttavia questa amministrazione a porre urgentemente rimedio a questa omissione: nel frattempo, per garantire la sicurezza degli utenti vulnerabili della strada (pedoni e ciclisti art. 2 comma 53bis DL 285/1992) chiediamo a nome dei ciclisti urbani viareggini d’istituire una zona 30 su tutto il percorso.

Fiab Biciamici Viareggio Onlus

Il 17 maggio 2014 è stato inaugurato un tratto del nuovo asse di penetrazione stradale per l’ingresso in Viareggio dalla statale Aurelia. Qui un filmato aereo realizzato dal Tirreno prima dell’inaugurazione, in cui si vede la periferia di Viareggio somigliare pericolosamente all’hinterland Milanese.

Qui sotto il filmato realizzato da Biciamici dopo l’inaugurazione. Come si vede, nonostante l’assenza di piste ciclabili, alcune biciclette si avventurano sulla strada, segno evidente che a Viareggio (come in tutte le medie città italiane) c’è una forte richiesta di ciclabilità.

Viene da domandarsi con quale lungimiranza pianificatoria viene inaugurata nel 2014, in una città europea, un’opera stradale del genere priva di marciapiedi e piste ciclabili. Sono 40 anni che nelle città del Nord Europa si costruiscono piste ciclabili, e da 10 anni persino New York sta scommettendo sulla ciclabilità capillare, per non parlare degli esempi di Barcellona e Parigi.

A Viareggio, nell’area della mite e turistica Versilia, nel 2014 si pensa alla mobilità urbana principalmente in ottica automobilistica e di trasporto pesante, come nell’Italia del 1960, trascurando le potenzialità turistiche e di trasporto delle ferrovie e della ciclabilità urbana e interurbana.

Le reazioni dei giornali locali. Il Tirreno: "Traffico in tilt" - La Nazione: "Le proteste dei ciclisti"

Le reazioni dei giornali locali. Il Tirreno: “Traffico in tilt” – La Nazione: “Protesta dei ciclisti”

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Motori e dolori, Trasporto sostenibile, Viareggio e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Nel 2014 è lungimirante fare una strada urbana senza marciapiedi e senza piste ciclabili?

  1. Pingback: Asse di Penetrazione Viareggio fuorilegge

  2. Pingback: Trent’anni di errori in piazzale Dante a Viareggio | Benzina Zero

  3. Pingback: Pazza Dante a Viareggio: una mini autostrada in città | Benzina Zero

  4. Pingback: Viareggio 2015 – milioni per le strade, ma senza piste ciclabili | Benzina Zero

  5. Pingback: Viareggio: marciapiedi tagliati per fare posto alle auto… e scacciare i turisti | Benzina Zero

  6. Pingback: Cattiva urbanistica di Viareggio: Cittadella del Carnevale senza marciapiedi e pista ciclabile | Benzina Zero

  7. Pingback: Viareggio. Nel 2017 è intelligente fare un centro commerciale senza pista ciclabile? | Benzina Zero

  8. Pingback: Vuoi migliorare turismo, commercio, lavoro, qualità della vita in Versilia? Sostieni Fiab Versilia Biciamici | Benzina Zero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...