Nelle città dove si cammina bene, si guadagna di più e si vive meglio

New York è sempre stata una città dove si cammina molto, in centro come in periferia.

Le città amiche dei pedoni non sono solo più gradevoli. Sono anche più ricche e ci abitano persone mediamente più istruite. Questo dove, nel paese dei sogni? No, nel paese delle auto, gli Stati Uniti d’America.

Secondo uno studio di Patrick Lynch e Christopher B. Leinberger del George Washington University School of Business’ Center for Real Estate and Urban Analysis (Centro per l’analisi immobiliare e urbana della Scuola di Economia e Commercio dell’Università George Washington, mica il Centro Studi degli Ecologisti Sognatori…) le città con più uffici e negozi nelle aree pedonali o agevolmente accessibili ai pedoni hanno un reddito pro-capite più elevato e una più alta percentuale di laureati nella popolazione.

Per definire le aree pedonali o accessibili ai pedoni, i ricercatori hanno preso in considerazione le aree facilmente raggiungibili a piedi o con mezzi di trasporto pubblico (da notare che in generale negli Stati Uniti, come in gran parte d’Europa, le aree pedonali sono normalmente accessibili anche dalle biciclette, con poche limitazioni, e molte delle città in testa alla classifica hanno investito in aree e piste ciclabili negli ultimi 15 anni).

Questo si allinea con l’esperienza empirica di molti sindaci americani, che nel 2012, al loro annuale convegno, hanno determinato che gli investimenti in pedonalizzazioni e ciclabilità aumentano i valori degli immobili e migliorano la salute e la qualità della vita della popolazione.

Qui l’intero articolo, in inglese, sulla ricerca della George Washington University.

Qui il link alla ricerca, in formato PDF (in inglese).

Quattro passi in centro

 

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Bici nel mondo, Ciclismo urbano, Trasporto sostenibile e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Nelle città dove si cammina bene, si guadagna di più e si vive meglio

  1. Pingback: Auto elettrica: risolve alcuni problemi ma non tutti | Benzina Zero

  2. Pingback: Caffè e cornetto 1 € per “Bike to work” a Viareggio | Benzina Zero

  3. Pingback: Studio: le piste ciclabili rendono più di quel che costano | Benzina Zero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...