New York: 56,5% delle famiglie NON hanno l’auto

New York, fra le grandi città statunitensi, è quella con il record di nuclei familiari privi di automobile: secondo il numero del 30 giugno 2014 di Fortune il 56,5%.

New York è probabilmente la metropoli più avanzata del mondo dal punto di vista tecnologico e commerciale. I cittadini di New York, dopo essere stati all’avanguardia della motorizzazione urbana, hanno capito che l’auto privata nei contesti urbani è spesso un costo e una perdita di tempo. Meglio andare a piedi, in bici, usare i mezzi pubblici, il taxi, le auto a noleggio e la condivisione dei veicoli con car-sharing e bike-sharing. Qui l’evoluzione delle strade di New York dal 2005 ad oggi.

Seguono nella classifica Filadelfia e Chicago, con circa un terzo delle famiglie prive di auto.

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Ciclismo urbano, Trasporto sostenibile e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a New York: 56,5% delle famiglie NON hanno l’auto

  1. Pingback: Grandi città nel mondo che hanno ridotto l’uso dell’auto privata o hanno strategie per ridurla, fino a zero. | Benzina Zero

  2. Pingback: Le balle della pubblicità automobilistica (sin dal 1932) | Benzina Zero

  3. Pingback: L’inquinamento non è il problema principale dell’automobile | Benzina Zero

  4. Pingback: Simona Tagli, incompetente che parla di traffico, mobilità e biciclette | Benzina Zero

  5. Pingback: Roma. Non bastano le lezioncine di scuola guida per risolvere i problemi del traffico | Benzina Zero

  6. Pingback: 10 città che stanno riducendo o eliminando il traffico automobilistico | Benzina Zero

  7. Pingback: Il modello di sviluppo basato sull’auto funziona male: i tempi di trasporto si allungano [Wash. Post] | Benzina Zero

  8. Pingback: Uso dell’auto: Germania e Stati Uniti a confronto | Benzina Zero

  9. Pingback: Pubblicità automobilistica: le previsioni della Fiat per l’Italia, purtroppo avverate | Benzina Zero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...