A Times Square (New York) passano più pedoni che veicoli

V-J Day in New York City. Crowds gather in Times Square to celebrate the surrender of Japan

Times Square a New York è la piazza più frequentata del mondo. Lì si incontrano Broadway e la 7th Avenue. Secondo le stime di chi vende le affissioni pubblicitarie presenti nella piazza, passano circa 500.000 persone al giorno: 300.000 a piedi e altre 200.000 in auto e mezzi pubblici (BBC News).

A New York inoltre la maggioranza delle famiglie non possiede l’auto. Il caso di New York, come quelli di numerose capitali europee, dimostrano che la tendenza delle città più moderne va verso il ridimensionamento dell’uso del mezzo privato. Inoltre anche il caso di Times Square conferma che le aree commercialmente e immobiliarmente più pregiate del mondo sono in genere molto frequentate da pedoni.

La situazione di Roma, come di molte città italiane, è opposta, con i risultati di caos e degrado che vediamo ogni giorno.

Piccadilly Circus, la famosa piazza di Londra, ha una frequentazione inferiore del 40% rispetto a Times Square: vi transitano circa due milioni di persone alla settimana, di cui il 69% a piedi.

AGGIORNAMENTO – Qui il progetto di pedonalizzazione di Time Square per la riqualificazione della piazza e dell’incrocio.

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Bici nel mondo, Trasporto sostenibile e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a A Times Square (New York) passano più pedoni che veicoli

  1. Pingback: Le balle della pubblicità automobilistica (sin dal 1932) | Benzina Zero

  2. Pingback: Simona Tagli, incompetente che parla di traffico, mobilità e biciclette | Benzina Zero

  3. Pingback: Le piste ciclabili rendono molto di più di quel che costano [Fox News] | Benzina Zero

  4. Pingback: Pubblicità automobilistica: le previsioni della Fiat per l’Italia, purtroppo avverate | Benzina Zero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...