5 miti commerciali su auto e bicicletta

Un segreto commerciale che molti commercianti italiani non hanno ancora scoperto: i negozi locali sono comodi se possono essere raggiunti facilmente a piedi. Se incoraggi ad usare la macchina nel tuo quartiere, un’alta percentuale di chi usa la macchina andrà al centro commerciale, invece di venire nel tuo negozio.

  1.  Più parcheggi, più ricavi per i commercianti VERO SOLO IN PARTE: i negozi di vicinato sono preferiti da pedoni e ciclisti, il traffico automobilistico li allontana. La relazione parcheggi-incassi è valida solo per i centri commerciali, che portano via i clienti ai negozi di prossimità se il quartiere non è piacevole per i pedoni
  2. Tariffe di parcheggio più basse = più ricavi FALSO, le tariffe basse incoraggiano la sosta a lungo. Le tariffe alte incoraggiano la rotazione di clienti.
  3. Non esiste parcheggio gratuito – VERO: la città ne paga i costi, compreso chi non va in auto.
  4. Gli automobilisti sono clienti migliori perché spendono di più – FALSO: ciclisti e pedoni si recano in negozio più spesso. Inoltre sono più disponibili ad acquisti non pianificati.
  5. I parcheggi economici non convengono ai commercianti. VERO: i parcheggi gratuiti o poco costosi vengono occupati in gran parte dai pendolari in auto che arrivano presto. Se la tariffa è elevata la sosta dura meno e c’è maggiore rotazione di clienti.

Sei d’accordo? Racconta la tua esperienza di commerciante, artigiano o consumatore nei commenti.

Ricerca: SOAB, Erasmus University Rotterdam, Sienstra Adviesbureau
dall’intervento di: Marc Van Woudemberg in occasione del convegno Bikenomics, pedalare ci arricchisce organizzato da: FIAB Torino BikePride
elaborazione grafica del filmato: Mario Andreozzi – Fiab Versilia Biciamici

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Ciclismo urbano, Consigli tecnici, Trasporto sostenibile e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...