La vernice magica Volvo: manipolazione di marketing e pr con statistica fuorviante

Volvo Life Paint Screenshot 2015-03-31 09.28.41

Secondo il sito volvolifepaint ogni anno ci sono 19.000 incidenti che riguardano i ciclisti in Gran Bretagna. Ma l’80% degli incidenti avvengono di giorno. (immagine presa il 31 marzo 2015)

Sta circolando anche in Italia la notizia di una speciale vernice spray catarifrangente elaborata dalla Volvo e distribuita per ora solo in Gran Bretagna (a Londra e dintorni, quindi probabilmente in un’area test).

La vernice viene presentata come una grande invenzione per i ciclisti perché sarebbe in grado di renderli particolarmente visibili di notte.

Per il momento sembra una grande operazione di marketing e pr:

  1. La vernice magica dura solo una settimana — ergo: occorre ricordarsi di applicarla ogni volta che si esce in bici di notte, oppure, se si usa la bici regolarmente di sera, occorre applicarla regolarmente, ad esempio prendendo l’abitudine di spruzzare la bici ogni domenica.
  2. Fra le tre aziende citate nel progetto, Volvo, Grey London e Albedo100, la Grey London è un’agenzia pubblicitaria. Albedo100 produce spray riflettenti e li vende da anni, il che significa che quindi il prodotto non è tanto nuovo.
  3. Il nome “Volvo Life Paint” è un’evidente trovata pubblicitaria. È interessante il fatto che sia uno spray, ma di giacche, oggetti e inserti catarifrangenti è pieno il mercato dedicato a motociclisti, ciclisti e sportivi in genere. Insomma, circolare in bici essendo luminosi come luna park è già possibile, anche senza vernice magica Volvo.
  4. La citazione dei 19.000 incidenti che coinvolgono bici in UK è tendenziosa e fuorviante, perché la maggior parte degli incidenti avvengono di giorno (nel sito volvolifepaint citato nell’articolo). Per la vernice magica sarebbero rilevanti solo gli incidenti che avvengono di sera e notte. Invece il dato fuorviante viene ripreso in Italia anche dal Post come dichiarazione di un dirigente Volvo.

Qui si possono trovare i dati relativi agli incidenti che coinvolgono ciclisti in Gran Bretagna (2013). Ecco in traduzione, alcune delle considerazioni generali sugli incidenti che riguardano i ciclisti:

Prevedibilmente, la gravità delle ferite sofferte dai ciclisti aumenta con l’aumentare dei limiti di velocità, il che significa che per i ciclisti è più probabile soffrire ferite serie o fatali nelle strade più veloci. Quasi metà delle morti in bicicletta avvengono sulle strade di campagna.

Circa l’80% degli incidenti in bicicletta avvengono di giorno. Pr i bambini, il 90% degli incidenti avviene di giorno. Le ore più pericolose per i ciclisti vanno dalle 15 alle 18 e dalle 8 alle 9 di mattina. Comunque gli incidenti che avvengono di notte sono più spesso fatali.

Come si vede bene, il problema principale per i ciclisti (come per i pedoni e gli automobilisti stessi coinvolti negli incidenti) è la velocità delle auto, non la visibilità della bici.

Non dimentichiamo che le auto sono obbligate ad avere luci e catarifrangenti da decenni, ma continuano a sbattere con frequenza una contro l’altra.

Se la visibilità della bici fosse in grado di prevenire la gran parte degli incidenti, basterebbe obbligare anche i pedoni a indossare luci e catarifrangenti per vedere un crollo delle statistiche degli incidenti stradali.

AGGIORNAMENTO – qui la petizione lanciata da Copenhagenize.com per chiedere alla Volvo di applicare la vernice magica anche alle auto, furgoni e veicoli commerciali che produce.

Inoltre: esiste una versione permanente dello spray, probabilmente molto più utile della versione che dura 10 giorni, utilizzabile per il telaio della bicicletta, le borse, casco, zaino e forse anche l’abbigliamento anti-pioggia. (segnalazione ricevuta da Marco Massarotto, autore dell’approfondito post “Come scegliere una bici pieghevole”).

AGGIORNAMENTO – Qui il giudizio di una giornalista del Guardian che ha provato la vernice sui suoi abiti:

My primary issue is that it’s a publicity stunt designed for Instagram rather than roads. If it doesn’t really show up in car headlights, it doesn’t work. And to suggest it does – and can somehow prevent the 19,000 bicycle accidents the publicity material suggests happen in the UK each year – is not only rather misleading but also irresponsible.

Il mio problema principale è che si tratta di una trovata pubblicitaria progettata per Instagram, piuttosto che per l’uso in strada. Se non è visibile sotto i fari delle automobili, non funziona. Suggerire che lo fa – e che in qualche modo può impedire gli oltre 19.000 incidenti in bicicletta che secondo il materiale pubblicitario accadono nel Regno Unito ogni anno – non è solo fuorviante, ma anche irresponsabile.

AGGIORNAMENTO – Uno spot pubblicitario Volvo che promuove l’uso della “Life Paint” è stato condannato perché ingannevole e fuorviante in Gran Bretagna.

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Prevenzione incidenti, Pubblicità e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a La vernice magica Volvo: manipolazione di marketing e pr con statistica fuorviante

  1. Pingback: Le balle della pubblicità automobilistica (sin dal 1932) | Benzina Zero

  2. marcomassarotto ha detto:

    Grazie della mention e del link!

  3. Pingback: Pubblicità automobilistica: le previsioni della Fiat per l’Italia, purtroppo avverate | Benzina Zero

  4. Pingback: La Polizia Cantonale Svizzera fa sensazionalismo con i dati degli incidenti [Video] | Benzina Zero

  5. Pingback: Spot Volvo condannato in UK perché ingannevole e fuorviante | Benzina Zero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...