Maleducazione in auto. 5 macchine sul marciapiede in 300 metri. E c’era un sacco di spazio

Viareggio, in prossimità della pineta di Ponente. I marciapiedi sono stretti e malmessi, e in più ci parcheggiano sopra. Senza scuse, questa volta. Le scuse classiche (“non c’è posto”, “solo un minuto”, “sto lavorando”) qui non valgono. È proprio maleducazione.

2015-04-01 10.46.40

Strada larga, c’è un sacco di spazio. L’auto è parcheggiata contromano e occupa metà del marciapiede.

2015-04-01 10.48.55

Poco più avanti, stessa situazione, con due auto: dietro al suv, ben nascosta, c’è anche un’utilitaria.

2015-04-01 10.50.05

Di nuovo, più avanti, altre due auto che occupano parte del marciapiede, peraltro reso più stretto dalla siepe.

2015-04-01 10.50.40

Finalmente un pezzo di marciapiede libero. Che però è così rovinato perché ci parcheggiano sopra.

In questa via, subito dopo le due macchine della foto precedente, si vedono bene gli effetti di questa maleducazione parcheggiante: le piastrelle sono rovinate da anni, il cordolo è totalmente sconnesso, e il tutto è stato malamente riparato con pezze di asfalto posate alla meglio. Alla maleducazione dei cittadini si aggiunge la trascuratezza delle passate amministrazioni comunali (sperando che le prossime siano migliori).

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Camminare in città, Versilia, Viareggio e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Maleducazione in auto. 5 macchine sul marciapiede in 300 metri. E c’era un sacco di spazio

  1. Caro Gianni… non c’è speranza…la responsabilità del degrado, prima di essere amministrativo/politica, è di tipo “esistenziale”…la popolazione che abita questi luoghi (ma anche quella che ci viene in visita) ha mediamente un rispetto della “res-publica” pari a 2, al massimo 3, in una scala da 1 a 10… si tratta di una vera e propria “patologia” sociale (ma qui mi fermo perchè il discorso si fa lungo…)

  2. Pingback: Automobilisti sui marciapiedi (col parcheggio gratis poco distante) | Benzina Zero

  3. Pingback: Quando il parcheggio c’è ma non viene usato per maleducazione | Benzina Zero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...