Costi diretti e indiretti dei diversi mezzi di trasporto

Da Moving Forward. Quando si valuta un mezzo di trasporto in genere si pensa solo ai costi diretti: la benzina, il pedaggio… in realtà ci sono molti altri costi che vengono affrontati dalla società nel suo insieme:

  1. Infrastruttura stradale
  2. Parcheggi pubblici e privati
  3. Manutenzione
  4. Incidenti
  5. Tempo perduto negli ingorghi
  6. Costi sanitari per morti, feriti e malattie.

I costi dell’auto privata sono i più elevati.

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Trasporto sostenibile e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Costi diretti e indiretti dei diversi mezzi di trasporto

  1. Pingback: Variante di Valico: 7 miliardi per 65 km, 107 milioni al km | Benzina Zero

  2. Pingback: Vivere meglio e risparmiare soldi. I consigli di un consulente finanziario | Benzina Zero

  3. Pingback: Come risolvere il problema del traffico in città | Benzina Zero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...