Sorpassare un ciclista in modo pericoloso è una colpa

L’automobilista che ha aperto la portiera ha patteggiato. L’autista del tram aveva dei precedenti: tempo prima aveva investito dei pedoni sulle strisce.

Punito il sorpasso pericoloso di un ciclista da parte di un tram.

L’autista aveva visto i bambino in bicicletta, preceduto dalla mamma, che ha deviato a causa di una portiera aperta da un’auto in divieto di sosta e si è trovato sulla traiettoria del tram. Secondo il giudice l’autista del tram avrebbe dovuto usare più prudenza e rallentare, vista la situazione di pericolo.

Colpevole anche la donna che ha aperto la portiera senza guardare.

Come si vede il sorpasso a distanza ravvicinata di un ciclista può portare a una condanna di chi guida il veicolo investitore in caso di incidente.

Si può discutere sul fatto che le condanne per questo genere di omicidio stradale sono troppo lievi, ma è indubitabile che il sorpasso non è un diritto, e il sorpasso pericoloso è una colpa.

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Codice della strada, Prevenzione incidenti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...