Per la pulizia delle città occorrerebbe il ritorno di queste…

Versione antica

Le città italiane sono sempre più sporche. Probabilmente molto di più rispetto a quaranta anni fa.

Una parte del problema dipende dall’eccessiva dipendenza dalla meccanizzazione. Molte aziende di nettezza urbana hanno investito in costose spazzatrici automatiche. Macchine operatrici del costo dai 30.000 – 50.000 euro in su. Sono macchine estremamente efficienti su strade lunghe e libere da ostacoli.

Ma al contrario sono rumorose e inefficienti nei classici centri storici e nelle vie italiane ingombre di macchine parcheggiate regolarmente e irregolarmente.

In molti casi sarebbe molto più efficiente ritornare al vecchio carrettino a pedali: costi meccanici e di manutenzione minimi, possibilità di spazzare in ogni angolo e raccogliere anche la singola cartaccia senza dover mettere in campo una mega-spazzatrice e una squadra di spazzini ausiliari che raccolgono lo sporco lungo i marciapiedi per facilitare il lavoro del mezzo meccanico.

Versione moderna

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Cargo Bike e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...