La bicicletta riduce il traffico auto. Lo dimostra anche l’esperienza di Google

dite agli automobilisti che possono andare al lavoro anche senza fare ore di coda

Nel caso di Google, il 20% dei dipendenti che abitano entro 14 km dall’azienda vanno al lavoro in bicicletta.

Google ha steso un “bike plan” per la Silicon Valley, perché ha scoperto che la ciclabilità migliora la viabilità sotto tutti i punti di vista, anche quello degli automobilisti che trovano meno traffico.

Un dato importante del documento di Google è questo:

Il 20% dei lavoratori che abitano entro 14 km dalla sede di Google già ora si recano al lavoro in bicicletta (e il 10% del totale, se non si tiene conto della distanza di residenza).

L’esperienza di Google nella Silicon Valley è importante per due motivi:

  1. Avviene in terra americana, la patria dell’automobile e delle città a misura d’auto;
  2. Avviene nell’area geografica più innovativa del mondo, la Silicon Valley.

Un altro aspetto importante: il documento stesso afferma che la strategia migliore è “copiare quello che hanno fatto a Copenhagen”.

Ovvero: le strategie urbanistiche e di viabilità danesi sono un esempio anche per una delle aziende più innovative del mondo, in California, negli Stati Uniti, il paese dove, fino a pochi anni fa, tutta l’urbanistica era progettata a misura di automobile. È quindi la dimostrazione che, con poche eccezioni, le idee di viabilità danesi e olandesi sono esportabili praticamente ovunque.

Qui altre informazioni e il link al documento originale “Google Bike Vision Plan”.

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Bici nel mondo, Ciclismo urbano e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a La bicicletta riduce il traffico auto. Lo dimostra anche l’esperienza di Google

  1. Pingback: Caffè e cornetto 1 € per “Bike to work” a Viareggio | Benzina Zero

  2. enzo ha detto:

    Ho passato un mese e mezzo nella città di S. Paolo del Brasile dove il traffico automobilistico è enorme. Ebbene ho potuto notare che rispetto a due anni fa (vado per impegni familiari) la mobilità ciclistica è in netto aumento con la costruzione di una potente rete ciclabile. Inoltre l’Azienda che più si è esposta privilegiando tale mobilità è proprio la Google che premia i dipendenti che si recano al lavoro in bici con una elasticità di orario e con la possibilità di fare una doccia prima di cominciare il lavoro.

  3. Pingback: Attenzione: se fuori è inquinato, allora dentro è peggio [The Economist] | Benzina Zero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...