L’auto a guida automatica può ridurre gli incidenti del 90%, salvando milioni di persone

Riduce il pericolo di incidenti.

L’auto a guida automatica può ridurre gli incidenti del 90%, salvando milioni di persone in tutto il mondo.

In questo articolo di “The Atlantic” si esamina la portata dell’auto a guida automatica nella prevenzione degli incidenti. I dati si riferiscono agli USA ma i possibili effetti possono essere estesi a qualsiasi nazione ad alto tasso di motorizzazione.

Ecco i dati in sintesi:

  1. Nel 1970 negli USA ci sono stati 60.000 morti per incidenti stradali (in Italia nello stesso anno circa 10.000);
  2. Una serie di provvedimenti legislativi e dispositivi di sicurezza passiva hanno ridotto la mortalità per incidenti stradali a circa il 50%: nel 2013 i morti negli usa sono stati circa 32.000 (in Italia circa 3.800);
  3. Fra i dispositivi di sicurezza passiva più importanti l’adozione di cinture di sicurezza obbligatorie e l’installazione degli airbag, che salvano vite umane ma non prevengono l’incidente;
  4. Gli studi sull’affidabilità delle auto a guida automatica stimano che si possa ridurre l’incidentalità del 90% (i prototipi di Google Car hanno avuto pochissimi incidenti, tutti lievi, e tutti attribuibili ad errori umani);
  5. Prendendo il dato 2013 come base di partenza, questo può significare evitare circa 29.000 morti l’anno (questa stima non tiene presenti i feriti in meno: si tratta di un numero ancora più grande. In Italia il rapporto morti-feriti è di 1 a 70: settanta feriti gravi per ogni morto, in circa cinquecento incidenti al giorno);
  6. Il possibile risparmio in costi sanitari è stimato in 190 miliardi di dollari l’anno negli Stati Uniti;
  7. Per mettere in proporzione il risparmio di vite umane, le campagne anti-tabacco hanno consentito di salvare 8 milioni di vite umane in 50 anni;
  8. Globalmente ci sono 1.200.000 morti per incidenti stradali ogni anno, con oltre 70 milioni di feriti gravi se si ipotizza la stessa proporzione statistica che si verifica in Italia.

Da aggiungere che gran parte dell’effetto preventivo delle auto a guida automatica sta nell’evitare l’incidente. Cinture di sicurezza e airbag non impediscono l’incidente, non salvano l’eventuale pedone, ciclista o motociclista investito, e spesso non evitano ferite lievi o gravi agli occupanti dell’auto, pur salvando loro la vita.

Unico problema da affrontare e risolvere: l’errore umano.

“Even a machine with a sterling driving record can’t account entirely for human error. Google’s fleet of self-driving cars has learned this lesson first hand. Its cars have driven in autonomous mode for more than 1 million miles since 2009. In all that time, they’ve been involved in 16 accidents through August—none of which were caused by the self-driving car.”

Anche una macchina con un curriculum di perfetto guidatore può essere soggetta all’errore umano. La flotta di Google Car ha verificato la lezione di prima mano. Le sue auto hanno guidato in modo autonomo per un milione di miglia [circa 1,6 milioni di km] sin dal 2009 [fino all’agosto 2015]. In quel periodo sono state coinvolte in 16 incidenti, nessuno dei quali causato dall’auto a guida automatica.

Qui l’intero articolo: Self-Driving Cars Could Save 300,000 Lives Per Decade in America.

Qui una serie di ipotesi e documenti sul futuro dell’auto.

Da notare che, per valutare la portata del problema, le vittime di incidenti stradali nel mondo sono di più delle vittime di guerra, terrorismo e denutrizione.

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Automobile e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’auto a guida automatica può ridurre gli incidenti del 90%, salvando milioni di persone

  1. Pingback: L’auto a guida automatica può ridurre le multe del 90%. Preoccupazione dei comuni | Benzina Zero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...