Pippo automobilista. Dal 1950 è cambiato poco, anzi: i vantaggi dell’automobile sono diminuiti

Pippo automobilista in un cartone animato Walt Disney del 1950 (Goofy in “Motor Mania”). Il filmato illustra bene alcune patologie di molti automobilisti, fra cui l’impazienza verso pedoni e veicoli più lenti, e la presunzione di possedere la strada.

Da notare che il traffico è solo peggiorato, dimostrando che con l’automobile non si riesce a risolvere in modo soddisfacente le esigenze di mobilità urbana: nessuna città al mondo è riuscita nell’obiettivo, se non penalizzando l’auto per favorire gli altri mezzi (bicicletta, car sharing, taxi, mezzi pubblici).

Qui la versione doppiata in italiano:

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Storia dell'automobile e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...