Eccesso di velocità? Vacci piano. La strada è anche di ciclisti e pedoni

Eccesso di Velocità Ministero infrastrutture

Un messaggio specifico per gli automobilisti:

Eccesso di velocità? Vacci piano. La strada è anche di ciclisti e pedoni

Alta velocità e utenti deboli della strada: ciclisti e pedoni rischiano il doppio e il quadruplo degli automobilisti in caso di incidente. Tornare indietro è impossibile, resta #sullabuonastrada #limitidivelocità #salvaiciclisti

L’indice di mortalità dei pedoni è quattro volte superiore a quello degli automobilisti (2,75 contro 0,67, Istat 2014). Per motociclisti e ciclisti è più che doppio (rispettivamente 1,69 e 1,41). La velocità eccessiva [per le condizioni della strada] o oltre i limiti è una delle cause più frequenti di incidente, con quasi 25mila incidenti (circa 11%)* all’anno. La velocità non adeguata [ovvero eccessiva per le condizioni della strada e del traffico] rende più probabile e peggiora le conseguenze di un incidente.

Cosa dice il Codice della Strada?

Gli articoli 141 e 142 obbligano a mantenere sempre il controllo del proprio veicolo e adeguare la velocità alle condizioni della strada. 

(Dalla pagina Facebook del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.)

 

(*) Va osservato che la velocità eccessiva, oltre ad essere causa diretta dell’11% degli incidenti, è spesso concausa e aggravante di molti altri incidenti perché aumenta i tempi di reazione, impedisce l’arresto tempestivo del veicolo e peggiora gli effetti dell’incidente in caso di distrazione.

 

 

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Camminare in città, Educazione stradale, Prevenzione incidenti e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...