Come portare i bambini a scuola con più benessere e meno smog

bambini in bicicletta con ruotine a scuola

Portare i bambini a scuola in macchina è costoso, faticoso, inquinante, stressante e poco educativo.

E infatti nel nord Europa e in molte città italiane (qui per esempio Reggio Emilia) si sta diffondendo l’organizzazione di bicibus e pedibus per portare bambini e scolari all’asilo e a scuola con la supervisione di adulti volontari a turno. Si tratta semplicemente di organizzarsi per accompagnare un gruppo di bambini a scuola in bicicletta o a piedi, seguendo un itinerario predefinito (come gli scuolabus), con la supervisione di uno o più adulti.

Qui le indicazioni della Fiab Federazione Italiana Amici della Bicicletta per organizzare bicibus e pedibus nel proprio quartiere e presso la propria scuola.

Si tratta di iniziative consigliate anche dai pediatri italiani che comportano numerosi vantaggi:

  1. I bambini si muovono, socializzano, imparano a coordinarsi fra loro e conoscere il quartiere in cui vivono, con vantaggi per salute e crescita;
  2. Diminuisce il traffico e lo smog intorno alla scuola, con diminuzione dei rischi per i bambini;
  3. I bambini respirano meglio, perché l’interno di un’auto è più inquinato dell’esterno.
  4. Poiché due o tre adulti possono coordinare tanti bambini, la maggior parte dei genitori viene liberata dall’impegno quotidiano di andare a prendere e riportare a casa i bambini;

Scuole, dirigenti scolastici, consigli d’istituto, consigli di classe e associazioni di genitori dovrebbero promuovere attivamente l’organizzazione di bicibus e pedibus nel loro quartiere in tutta Italia, con grandi vantaggi per tutti: socializzazione, vivibilità, salute (anche gli adulti hanno bisogno di camminare e muoversi), crescita personale e sociale.

Qui è possibile scaricare direttamente i pdf del manuale Fiab per organizzare bicibus e pedibus: FIAB_BICIBUS_TURSI

Qui l’articolo completo dal sito Fiab: Bicibus e pedibus: come e perché. Manuale FIAB dei percorsi casa-scuola.

 

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Camminare in città, Ciclismo urbano, Consigli tecnici, Pedoni, Trasporto sostenibile e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...