“Riprendiamoci la strada”, dice l’automobilista urbano

Milano seconda fila chiacchiere

Ecologisti estremisti, pedonalizzatori utopisti e ciclisti con la testa fra le nuvole sognano di anche in Italia di riappropriarsi delle vie cittadine per migliorare la qualità della vita urbana come sta avvenendo a Parigi, Londra, New York e prima ancora Amsterdam, Copenhagen e tante altre città del nord Europa.

Non sanno che gli automobilisti milanesi li hanno già preceduti. Qui tre amici chiacchierano amabilmente in mezzo alla strada, protetti dalla amichevole auto in seconda fila di uno dei tre. Qualcuno ha fatto notare l’intralcio alla circolazione. L’automobilista ha risposto “Che problema c’è? Se serve la sposto.”

Da notare che comunque l’automobilista, invece di parcheggiare sulle strisce, intralciando i pedoni, ha parcheggiato in seconda fila, intralciando gli automobilisti. C’è del buono nella sua anarchia.

11 maggio 2016, foto da Facebook.

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Motori e dolori. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...