Proposta di riforma del bollo auto: 1 euro al kg

1660_blk_19329_zoom

La giustizia pesa con precisione tutto (statua di Deval Kulshrestha)

Gli automobilisti spesso si lamentano che i ciclisti non pagano tassa di circolazione. Potrebbe essere un’idea, per educare gli automobilisti ai costi che i loro veicoli impongono alla comunità nella forma di spazio occupato e usura sulle infrastrutture stradali, imporre a tutti i veicoli un bollo a peso, perfettamente proporzionale al peso dei diversi veicoli.

In questa ipotesi, ci sarebbero queste tariffe indicative:

  1. Biciclette: circa 7-15 euro di bollo annuo;
  2. Cargo-bike: 15-60 euro l’anno;
  3. Smart: circa 700-800 euro di bollo annuo;
  4. Utilitarie: da 700 a 1.500 euro di bollo annuo;
  5. Berline, station wagon e suv: da 1.200 a 2.500 euro di bollo annuo
  6. Pickup e furgoni: da 2.000 a 3.000 euro di bollo annuo.

In tutti i casi viene escluso il peso del conducente il quale, se camminasse, comporterebbe un’usura minima e praticamente impercettibile sulla pavimentazione.

Del tutto trascurabile la necessità di tenere conto di eventuali passeggeri o di bagagli, visto che nella maggior parte dei casi i veicoli privati viaggiano a vuoto con il solo conducente a bordo. Anche i furgoni in generale viaggiano semi-vuoti e solo raramente nei contesti urbani si muovono a pieno carico.

Questo semplice provvedimento, oltre a sensibilizzare gli automobilisti sui costi che i loro veicoli impongono sulle strade, probabilmente incoraggerebbe le case a costruire veicoli più leggeri e con prestazioni velocistiche meno spinte, mentre incoraggerebbe chi fa le consegne nelle città ad usare meno furgoni e più cargo-bike (che, secondo una ricerca dell’Università di Bruxelles, in ambito urbano potrebbero sostituire i furgoni in due casi su tre).

 

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Codice della strada, Trasporto sostenibile e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Proposta di riforma del bollo auto: 1 euro al kg

  1. melocipede ha detto:

    Poi però voglio gli stessi posti in strada per la sosta, se devo pagare trenta euro all’anno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...