Quiz. Quanto spazio occorre per parcheggiare un’auto?

La maggior parte degli automobilisti non sa la risposta e non è consapevole dell’enorme spazio necessario per parcheggiare un’automobile.

Risposta: circa 12,5 metri quadri, a cui vanno aggiunti altrettanti metri per gli spazi di manovra: un parcheggio quindi richiede circa 25 mq per ogni posto auto (il posto auto vero e proprio + gli spazi di manovra). Le dimensioni minime e massime sono variabili, ma si situano intorno a 5 metri x 2,15.

Da questo deriva che per parcheggiare 400 automobili occorre circa un ettaro di spazio, ovvero 10.000 metri quadrati, un rettangolo di 200 metri per 50 oppure un quadrato di 100 x 100.

Negli uffici con open space chi lavora ha in media metà dello spazio dedicato alle auto nei parcheggi. Una famiglia di 3 persone che vive in un appartamento di 70 mq, ha bisogno di ulteriori 25 mq per parcheggiare, se possiede due auto, più gli spazi di manovra per entrare e uscire dai posti auto. Cioè 70 mq per vivere e 50 mq per parcheggiare due automobili.

La cosa interessante è che molti automobilisti strabuzzano gli occhi quando si rendono conto che il posto auto nudo e crudo misura normalmente 5 metri per 2,5. A parte utilitarie ultracorte, le auto normalmente sono lunghe intorno ai 4 metri, e negli anni sono diventate sempre più larghe, raggiungendo anche il metro e novanta di larghezza di alcuni suv. Siccome occorre lo spazio per aprire le portiere, nei parcheggi a pettine la larghezza più piccola per entrare e uscire dalle auto è quindi circa 2,5 metri.

Automobilisti che non sanno fare i conti
Un’altra cosa che stupisce molti automobilisti è il fatto che complessivamente servano 25 metri quadri per posto auto. Qualcuno fa la divisione 10.000/12,5=800 e ribatte trionfante: “non è vero che in un ettaro ci stanno 400 automobili… ce ne stanno 800!”…

Sì, se le parcheggi come il Tetris, mettendole dentro con la gru.

Ogni due file di auto parcheggiate occorre una strada di accesso per far entrare e uscire le auto, e questa deve consentire l’incrocio di due auto in senso opposto, ovvero deve essere larga almeno 6 metri. Senza di essa, un parcheggio apparirebbe così:

auto compatte coda parcheggio

Ovviamente impraticabile visto che la maggior parte delle auto non potrebbe uscire dal parcheggio.

Nel caso dei parcheggi in linea lungo le strade, lo spazio di manovra per entrare e uscire dal parcheggio è costituito dalla strada stessa, naturalmente, mentre gli spazi per aprire le portiere sono ricavati invadendo sia la sede stradale, sia il marciapiede a destra (con tutti i pericoli di incidente che ne conseguono.

In sintesi, per parcheggiare un’auto occorre un sacco di spazio. In proporzione molte persone vivono in spazi più angusti dei loro parcheggi. A Los Angeles circa il 70% dello spazio urbano è dedicato a strade e parcheggi.

Questi calcoli dimensionali sono anche il motivo per cui l’auto elettrica risolve alcuni problemi ma non tutti. In pratica risolve in parte il problema dell’inquinamento, ma non risolve i problemi di pericolo, ingombro e parcheggio.

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Quiz. Verifica la tua conoscenza del codice della strada e dei problemi della mobilità urbana. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...