L’automobbile e er somaro [Trilussa]

auto da corsa in panne 1910 circa

– Rottadecollo! – disse un Somarello
ner vede un Automobbile a benzina –
Indove passi tu nasce un macello!
Hai sbudellato un cane, una gallina,
un porco, un’oca, un pollo…
Che sfraggello che fai! Rottadecollo!

– Nun fiottà tanto, faccia d’impunito!
– Rispose inviperito l’Automobbile –
Se vede che la polvere e lo sbuffo
de lo stantuffo t’hanno intontito!
Nun sai che quann’io corro ciò la forza
de cento e più cavalli? E che te credi
che chi vô fa’ cariera se fa scrupolo
de quelli che se trova fra li piedi?

Io corro e me n’infischio, e nun permetto
che ‘na bestiaccia ignobbile
s’azzardi de mancamme de rispetto! –
E ner di’ ‘ste parole l’Automobbile
ce mésse drento tanto mai calore
che er motore, infocato, je scoppiò.

Allora cambiò tono. Dice: – E mó?
Chi me rimorchierà fino al deposito?
Amico mio, tu capiti a proposito,
tu solo pôi sarvà la situazzione…
– Vengo, – je disse er Ciuccio – e me consolo
che cento e più cavalli a l’occasione
hanno bisogno di un somaro solo!

Da “Le favole”, 1922

Trilussa, Tutte le Poesie, Mondadori 1951

 

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Storia dell'automobile. Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’automobbile e er somaro [Trilussa]

  1. pikaciccio ha detto:

    Trilussa ci piace proprio tanto

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...