Solo in Italia c’è l’obbligo ossessivo di segnalare sempre gli autovelox [Il Post]

330px-Mobile_speed_camera

Gatso Mobile Speed Camera, utilizzata nello stato di Victoria, Australia. La videocamera è montata dal lato passeggero, mentre la scatola nera sul frontale è l’unità radar (da Wikipedia).

La velocità è una delle cause principali degli incidenti stradali e in quasi tutti gli incidenti gravi è un fattore importante o fondamentale per determinare la gravità dei danni. Però è un problema che in Italia viene sistematicamente sottovalutato sia in fase di prevenzione sia in fase di repressione delle infrazioni.

Infatti solo in Italia c’è l’obbligo di segnalare gli autovelox in ogni situazione, sia le postazioni fisse sia le postazioni mobili,  e anche l’autovelox deve essere ben visibile. Obbligo che nasce più dal desiderio degli automobilisti-elettori di non essere multati, spingendo per una legislazione farraginosa e ultra garantista, rispetto alle considerazioni di sicurezza stradale, prevenzione degli incidenti e repressione delle infrazioni.

In molti grandi paesi europei e negli Stati Uniti non è così.

Vengono regolarmente segnalati i tratti di strada dove possono esserci autovelox, ma non vengono segnalate le singole postazioni, e sono possibili postazioni mobili anche in borghese:

In nessuno dei grandi paesi Europei – Francia, Germania e Regno Unito – l’obbligo di segnalazione è presente nella legislazione con altrettanta forza. In Francia gli autovelox fissi sono sostanzialmente tutti segnalati, ma è possibile effettuare controlli non segnalati con postazioni mobili. Inoltre, nelle strade francesi circolano anche automobili senza alcun contrassegno particolare, dotate di radar per individuare la velocità, che viaggiano in maniera anonima multando chiunque intorno a loro superi i limiti di velocità. La stessa pratica è utilizzata da anni in Germania (in Italia sarebbe impossibile). Sia in Francia che in Germania, inoltre, sono vietati i dispositivi come radar di bordo e sistemi GPS che permettono di individuare gli autovelox fissi e mobili.

L’intero articolo qui: Perché in Italia gli autovelox sono segnalati?

[Aggiornamento] In Francia è possibile usare auto civetta per il controllo a distanza della velocità dei veicoli dal 2016. La decisione di introdurre le auto civetta (opposta al recente comportamento del governo italiano) fu dovuta all’incremento di incidenti mortali, di cui il 32% sarebbero direttamente causati dalla velocità.

Se hai notizie attendibili, testimonianze personali o informazioni di come viene usato l’autovelox all’estero indicalo nei commenti, possibilmente con link, foto e dati.

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Codice della strada, Motori e dolori, Prevenzione incidenti e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Solo in Italia c’è l’obbligo ossessivo di segnalare sempre gli autovelox [Il Post]

  1. Pingback: Metà degli automobilisti superano i limiti di velocità… rischiando incidenti e morti [Oms] | Benzina Zero

  2. Antonio ha detto:

    In molti stati degli USA le postazioni fisse o mobili per rilevare la velocita` e poi mandare la multa a casa sono VIETATE!

    "Mi piace"

  3. Pingback: Come fa il traffico a diventare ‘più scorrevole’ a 150 km/h? Chi lo sostiene non sa fare i conti | Benzina Zero

  4. Pingback: Gli automobilisti che dicono che le multe servono ‘per fare cassa’ sono, semplicemente, furbastri o bugiardi | Benzina Zero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...