Proteggete anziani e disabili in auto… snobbate anziani e disabili in bici

2014-11-23 15.40.53

Signora anziana e disabile passeggia in un mercatino sulla sua bici a tre ruote

Anziani e disabili vengono spesso usati come scudi umani dagli automobilisti quando si parla di pedonalizzare una via o di togliere parcheggi: “E gli anziani come fanno ad andare in farmacia o ad andare a messa?”

Curiosamente però nessuno mostra altrettanta preoccupazione per i numerosi anziani e disabili che, per mancanza di un’automobile o per scelta, utilizzano bici a due o tre ruote per muoversi nel quartiere o nel paese.

Nell’ambito di una popolazione che invecchia, gli esperti di mobilità vedono sempre di più belle biciclette un modo per aiutare persone con disabilità a muoversi nelle città. Una bici può essere un “bastone con le ruote”, ma a volte guardando chi lo usa non sembra: circa il 40% dei ciclisti disabili usa una normale bici a due ruote.

In the context of an ageing global population, mobility experts are increasingly seeing cycling as a way to help people with disabilities move around cities independently. A bike can act as a “rolling walking stick”; yet looking at its owner you wouldn’t know they had a disability: around 40% of disabled cyclists simply use a regular two-wheeled bike.

Da ‘A rolling walking stick’: why do so many disabled people cycle in Cambridge?

In realtà la protezione di anziani e disabili comincia eliminando le barriere architettoniche, fra le quali ci sono spesso proprio le auto che intralciano passaggi pedonali e marciapiedi, e rendono pericolose le strade per chi circola a piedi o in bici.

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Ciclismo urbano, Trasporto sostenibile e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Proteggete anziani e disabili in auto… snobbate anziani e disabili in bici

  1. Pingback: “Ma, e gli anziani e i disabili come fanno ad andare in bicicletta?” | Benzina Zero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...