Nella progettazione delle strade urbane se dai la precedenza a pedoni e ciclisti è meglio per tutti. Se dai la precedenza alle automobili è peggio per tutti.

viale Belfiore firenze traffico 7 ott 2017

Il motivo è semplice: se privilegi le automobili incoraggi ad usarle, queste aumentano, aumenta il traffico, la congestione, lo smog, il pericolo, il degrado urbano.

Se invece nella progettazione dai la precedenza ai pedoni e ai ciclisti, incoraggi le persone ad andare a piedi e in bicicletta per i percorsi brevi, diminuendo l’uso dell’auto con vantaggio per tutti, compresi gli automobilisti.

E infatti, per esempio, l’Olanda è uno dei paesi migliori del mondo per guidare la macchina.

La cosa è molto più fattibile di quel che sembra, perché la maggior parte degli spostamenti è sotto i 5 km, come dimostrano innumerevoli statistiche:

 

 

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Camminare in città, Ciclismo urbano, Trasporto sostenibile. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Nella progettazione delle strade urbane se dai la precedenza a pedoni e ciclisti è meglio per tutti. Se dai la precedenza alle automobili è peggio per tutti.

  1. Pingback: Parcheggi multipiano? Anche no - #Salvaiciclisti Terre del Sud

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...