Bicicletta legata a un palo. Dov’è l’errore?

bici legata al palo viareggio

La bici dello scandalo. Ma il problema è un altro… Indovina quale. Foto di Versilia Today.

Questa foto, ripresa dalla testata online Versilia Today, nel 2015 suscitò un piccolo scandalo nei social network. Scatenò infatti lunghe discussioni su Facebook nei gruppi locali dedicati a Viareggio e alla Versilia. Ma nonostante numerose condanne al “ciclista incivile”, nessuno si era accorto del vero problema:

Il palo, installato nel mezzo del marciapiede.

Naturalmente si può condannare l’incauta imperizia del ciclista che aveva legato in quel modo la bici, anche se il ciclista magari era un ragazzino, e la bici era stata fatta cadere da un passante, e rialzarla non sarebbe costato nulla all’autore dello scoop fotografico.

Ma, oggettivamente, installare un palo in mezzo a un marciapiede è da deficienti.

Chi installa la segnaletica è un artigiano specializzato, coadiuvato, seguito e sorvegliato da tecnici comunali. Com’è possibile che un palo finisca lì e ci resti per anni?

In ogni caso, al di là della caccia all’errore e alle responsabilità, è interessante quello che ci rivela l’aneddoto sulla psicologia dell’italiano medio (e del giornalista, visto che anche lui non si è accorto del problema più grosso): lo scandalo per l’infrazione minima senza accorgersi dell’errore grosso.

Qui altri problemi di urbanistica, decoro, biciclette, automobili e marciapiedi a Viareggio, alcuni drammatici e altri divertenti.

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Ciclismo urbano, Parcheggi, Viareggio e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...