Piste ciclabili? Ztl? Zone Pedonali? Ecco l’utile obiezione standard dell’automobilista per difendere lo status quo

Ciclo della dipendenza da automobile

“Anch’io vorrei un mondo senza auto. Però PRIMA occorre fare più parcheggi, fornire ai cittadini un servizio di mezzi pubblici di livello eccellente e poi piste ciclabili fatte bene. Questi ultimi, naturalmente, senza corsie preferenziali per gli autobus e soprattutto senza togliere posti auto per fare spazio alle piste, per non togliere prezioso spazio alle automobili. Anche a me piacerebbe un mondo dove tutti vanno in bicicletta, a piedi e coi mezzi pubblici ma purtroppo siamo costretti a usare l’auto…”

Come funziona e si autoalimenta il circolo vizioso della mobilità automobilistica.

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Motori e dolori e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Piste ciclabili? Ztl? Zone Pedonali? Ecco l’utile obiezione standard dell’automobilista per difendere lo status quo

  1. Luca ha detto:

    Poverini, li costringono ad usare l’auto! Hahahaha
    Conosco tante persone che si sentono costrette ad usare l’auto anche per percorrere 500 metri, però io comprendo la loro frustrazione e rabbia nei confronti di chi cammina e va in bici incurante dei loro problemi!
    Secondo me c’è poca sensibilità nei confronti delle persone prigioniere dell’automobile (loro malgrado)! Dovremmo usare di più l’auto anche noialtri che non abbiamo problemi seri nella vita, se non altro come gesto di solidarietà nei loro confronti…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...