L’agente di commercio che fa 50 km ogni giorno in bicicletta elettrica

agente di commercio in bicicletta.jpg

Guido, agente di commercio in cargo bike. Foto da Slow Revolution

Guido è un agente di commercio di Cusago che andava ogni giorno in auto a Milano per visitare i suoi clienti, percorrendo circa 50 km al giorno in auto, con circa 30 kg di cataloghi e materiale. Qui c’è la sua storia completa.

In sintesi:

  1. Stanco di fare code e perdere tempo per cercare parcheggio in auto, decide di provare a fare l’agente di commercio con i mezzi pubblici (la maggior parte dei suoi clienti sono nel comune di Milano;
  2. Per portare i numerosi cataloghi che gli sono necessari, adotta un trolley e fa l’abbonamento ai mezzi pubblici che gli servono. Scopre che complessivamente risparmia un sacco di soldi e guadagna anche un po’ di tempo.
  3. Prova a vedere se la bici può essere rapida ed efficace. Compra una prima cargo bike elettrica a pedalata assistita con autonomia di circa 50 km, sufficienti per coprire la maggior parte delle sue giornate.
  4. Con la bici risparmia soldi e guadagna tempo, oltre migliorare la forma fisica.
  5. Arriva quindi con l’esperienza alla combinazione ottimale: una nuova cargo bike di alta qualità con motore elettrico Bosch, autonomia molto più ampia, sospensioni per il confort, bici da usare tutti i giorni, più un quadriciclo Twizy per quando piove.

L’esperienza di Guido è questa: in bici ci mette meno tempo e risparmia un sacco di soldi. La Twizy, un quadriciclo elettrico Renault con abitacolo semi aperto, è il veicolo di riserva per il brutto tempo, non tanto per il disagio quanto per il pericolo (quando piove gli automobilisti sono molto più disattenti nei confronti dei ciclisti).

Anche se ovviamente biciclette e bici elettriche non sono sempre in grado di sostituire l’automobile, l’esperienza di Guido dimostra che è possibile fare a meno dell’auto anche quando si fa l’agente di commercio, almeno in certi casi.

Qui la sua storia completa con tutti i dettagli, le caratteristiche delle bici e varie considerazioni sull’esperienza: La decrescita felice di Guido – [Slow Revolution].

 

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Ciclismo urbano e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...