Evita di perdere i bambini in corsa…

Annuncio pubblicitario del 1947 per un dispositivo per tenere chiusa la portiera posteriore dell’auto in corsa. È una delle tante testimonianze del lungo percorso per rendere meno insicuri dei veicoli intrinsecamente pericolosi: le automobili.

Qui altri casi di automobili insicure in modo inaccettabile oggi ma presentate come “sicure” all’epoca dal marketing delle case automobilistiche e altre manipolazioni pubblicitarie o di comunicazione:

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Pubblicità, Storia dell'automobile e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...