La guerra clandestina dei ciclisti italiani [video]

Video molto divertente che descrive una presunta guerra dei ciclisti contro il resto del mondo.

In realtà in molte città italiane i ciclisti stanno facendo una disperata e incompresa guerra di resistenza per migliorare traffico e vivibilità, combattuti da automobilisti inutilmente frettolosi (spesso sorpassano il ciclista per poi fermarsi al semaforo rosso cento metri avanti) o che lasciano la macchina ‘cinque minuti’ in doppia fila, sulle strisce pedonali, sul marciapiede.

Da manuale la prima scena: pilota e passeggero sono arrabbiati col ciclista e hanno gran fretta di sorpassare, ma la via è troppo stretta per un sorpasso adeguato e quindi il ciclista fa più che bene a pedalare al centro.

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Ex segretario ADCI, IAB. Istruttore di Yoga. Copywriter. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/benzinazero
Questa voce è stata pubblicata in Ciclismo urbano. Contrassegna il permalink.

Una risposta a La guerra clandestina dei ciclisti italiani [video]

  1. Lucia Mazzotti ha detto:

    È difficile ma non dobbiamo arrenderci.
    Anche se ci deridono, ci umiliano, ci pungolano con continue offese insensate, non dobbiamo mollare mai.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...