Telecamera al semaforo: i veicoli a motore che passano col rosso sono il doppio dei ciclisti [National Transport Authority]

crsh-600x337

Un progetto pilota durato 18 mesi ha rilevato che i veicoli a motore (auto, furgoni e motocicli) che passano col rosso sono di più dei ciclisti. Il progetto prevedeva l’installazione di telecamere ai semafori con la registrazione delle infrazioni ed è stato sviluppato da Transport Infrastructure Ireland, la National Transport Authority, Dublin City Council e An Garda Síochána.

Durante tutto il periodo di quasi 18 mesi dell’esperimento, circa il 32% di coloro che passavano col rosso erano in bicicletta mentre il 68% erano su veicoli [a motore].

During the full near 18-month period of the trial, some 32 per cent of red light offenders were on bicycles and 68 per cent were in vehicles.

L’intero articolo qui: Dublin cameras reveal how many drivers & cyclists broke red lights.

A proposito dei semafori, vanno notati due punti importanti:

  1. Il semaforo nasce principalmente per regolare il traffico automobilistico. Per ingombro e limitata visibilità sono le auto che non sono in grado di auto-regolarsi nella maggior parte degli incroci urbani, al punto di avere bisogno dei turni obbligatori generati da un semaforo.
  2. Un ciclista ha una visibilità molto più ampia di un automobilista, al punto che in genere è in grado di vedere se la strada è libera o no. Mentre l’automobilista spesso passa in coda al giallo ‘sperando che non arrivi nessuno’, il ciclista in genere passa a ragion veduta, avendo visto che non arriva nessuno (anche se talvolta sbaglia). Questo fenomeno è riconosciuto in diverse legislazioni che infatti, a certe condizioni, permettono ai ciclisti di passare col semaforo rosso, considerandolo equivalente al segnale di dare la precedenza.

Per dimostrare la maggiore capacità dei ciciclisti di negoziare gli incroci anche senza semafori basta osservare questo filmato di un trafficatissimo incrocio di Amsterdam: migliaia di ciclisti transitano senza incidenti e senza problemi, anche in assenza di qualsiasi segnalazione semaforica. Se al posto di ogni bici ci fosse un’auto, l’incrocio sarebbe un ingorgo perenne:

Per concludere: il punto dell’articolo non è dimostrare chi fa più infrazioni (percentualmente pedoni, ciclisti, automobilisti fanno lo stesso numero di infrazioni, solo che sono infrazioni diverse: ciclisti e pedoni raramente sono in eccesso di velocità), ma semplicemente che anche gli automobilisti passano col rosso.

Inoltre questa infrazione è diversa per le due categorie (non legalmente, almeno in Italia, ma fattualmente): molto pericolosa per l’auto, perché l’automobilista in genere non ha la visibilità dell’incrocio e non sa cosa sta arrivando da destra o da sinistra mentre attraversa alla cieca; molto meno pericolosa per il ciclista perché in genere attraversa col rosso avendo visto che la via è libera. Tanto è vero, come già detto, che in alcuni paesi europei e in alcuni stati americani ai ciclisti è consentito attraversare col rosso se vedono la via libera (e dando comunque la precedenza a eventuali veicoli in arrivo).

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Ex segretario ADCI, IAB. Istruttore di Yoga. Copywriter. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/benzinazero
Questa voce è stata pubblicata in Ciclismo urbano. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Telecamera al semaforo: i veicoli a motore che passano col rosso sono il doppio dei ciclisti [National Transport Authority]

  1. Michael ha detto:

    Un pochettino “misleading”.
    “… The cameras only recorded the offenders, rather than all vehicles or cyclists passing through the junction. Because of that, the only data available is for the number of people who broke the lights….”
    Quindi non sappiamo se i ciclisti che hanno passato con il rosso sono 98% del totale di ciclisti o 7%. Direi che piuttosto un dato inutile per fare qualsiasi paragone tra due tipologie dei utenti. Non c’e’ contesto.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...