Quiz. I commercianti contrari alle ztl sono più disinformati o più incompetenti?

I commercianti contrari alle ztl sono spesso disinformati o incompetenti. Per il commercio locale la presenza di molti pedoni e ciclisti comporta il vantaggio di avere più clienti che entrano in negozio: per un pedone o un ciclista è più facile fermarsi a guardare una vetrina ed entrare a comprare o chiedere informazioni, rispetto a chi passa velocemente in auto e ha necessità di trovare parcheggio.

Ci possono essere eccezioni (per esempio un commerciante di materiale edile ha bisogno che i furgoni dei clienti possano caricare i materiali), ma si tratta di eccezioni. La maggior parte dei commercianti locali trae vantaggio da pedonalizzazioni, piste ciclabili e zone a traffico limitato.

Lo dimostra anche il fatto che in genere nelle ztl aumentano i valori immobiliari sia di abitazioni sia di locali commerciali.

Levano i parcheggi, aggiungono piste ciclabili, e le vendite dei negozi salgono…

Nelle città dove si cammina bene, si guadagna di più e si vive meglio

Qui undici studi internazionali sull’effetto di ztl e piste ciclabili sul fatturato dei commercianti locali: Perché i commercianti dovrebbero chiedere meno parcheggi e più ciclabili (in 11 studi)

The Long-Term Impact of a Month Without Cars

Nei centri urbani le automobili inoltre sono molto ingombrati e inefficienti: un’auto porta spesso un singolo cliente ma occupa un sacco di spazio in strada.

In un posto auto ci stanno 10 biciclette, ovvero 10 clienti.

Dalla mia risposta alla domanda su Quora: Cosa ne pensate delle ZTL (Zone a Traffico Limitato) nei centri urbani come fatto a Londra e Milano con l’Area C? Ho visto che tantissimi commercianti sono molto contrari.

Qui altri quiz per verificare se conosci veramente automobili, traffico, biciclette e altri problemi di mobilità urbana.

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Camminare in città, Ciclismo urbano, Quiz. Verifica la tua conoscenza del codice della strada e dei problemi della mobilità urbana, Trasporto sostenibile, Urbanistica e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Quiz. I commercianti contrari alle ztl sono più disinformati o più incompetenti?

  1. Paolo Degli Antoni ha detto:

    Sarò noioso, ma una commerciante fiorentina molto attiva sui social network sostiene da anni con veemenza la tesi contraria, comprovata a suo dire dal fatto che da quando non si parcheggia più vicino al suo negozio, le vendite sono calate. Non sono la persona adatta a valutare, perché non sono attratto dal fare acquisti, né a piedi né altrimenti. Da interventi che leggo ripetutamente in rete capisco che c’è una grande fetta di popolazione che fa acquisti lasciando l’auto in qualche modo in sosta vicino ai negozi specialistici di propria fiducia e subito dopo se ne va; a piedi fa acquisti solo in negozi di vicinato per le necessità generali; se costretta a rinunciare all’auto, rinuncia anche all’acquisto voluttuario

    "Mi piace"

    • Gianni Lombardi ha detto:

      Sono possibili eccezioni per singoli commercianti (è scritto anche nell’articolo), ma l’esperienza dimostra che la situazione per la maggior parte dei commercianti migliora, i valori immobiliari salgono e l’area si qualifica.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...