I dati di *Uber* dimostrano che in molti centri cittadini camminare è meglio di andare in auto [Carlton Reid, Forbes]

Il colosso dei passaggi in auto Uber ha rivelato quello che molti sospettano da tempo: gli automobilisti in grandi città come Londra spesso si muovono non molto più velocemente dei pedoni. L’azienda ha rilasciato Uber Movement Speeds, un database di velocità e tempi di trasporto in diverse città del mondo. Nel caso di Londra dimostra che gli automobilisti in coda per attraversare Trafalgar Square raramente superano quattro miglia all’ora [circa 6,4 km/h] e su Northumberland Avenue non superano le tre miglia l’ora [circa 4,8 km/h].

A Londra è quindi spesso leggermente più veloce camminare rispetto a guidare e, per reale velocità urbana, è più veloce andare in bicicletta. I dati dei fattorini che consegnano pasti per Deliveroo hanno già confermato che [in città] le biciclette sono più veloci delle auto.

Ride hailing behemoth Uber has revealed what many have long suspected, that motorists in major cities such as London often crawl along no faster than pedestrians. The company has released Uber Movement Speeds, an online and downloadable treasure trove of actual travel times and speeds. It shows that motorists queuing to get through Trafalgar Square rarely exceed four miles per hour, and on Northumberland Avenue motorists do not average more than three miles per hour.

It is therefore often slightly faster to walk than drive in London but, for true urban speed, it’s fastest to cycle. Smartphone data from riders and drivers schlepping meals for restaurant-to-home courier service Deliveroo earlier confirmed that bicycles are faster than cars.

Qui l’intero articolo: Uber Data Reveals Motoring Slower Than Walking In Many Cities [Carlton Reid su Forbes]

Purtroppo nel database rilasciato da Uber non ci sono città italiane, dove peraltro nei centri storici probabilmente in molti casi le auto risulterebbero ancora più lente di pedoni e ciclisti.

Qui alcuni dati italiani in città e fuori città sulla base delle scatole nere di Unipol: In città, tutti i giorni in auto, alla velocità di una bicicletta…

Inoltre l’auto non solo è molto inefficiente in città, è anche molto costosa.

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Ciclismo urbano, Trasporto sostenibile e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...