Quanto costa mantenere un’auto in Italia? Oltre 700 € al mese. Analisi europea di Leaseplan

LeasePlan ogni hanno fa uno studio sui costi medi per mantenere un’automobile in Europa. L’Italia è uno dei paesi più cari. I costi complessivi sono in genere correlati con il reddito medio, per cui resta valida l’affermazione per cui l’automobile ti pignora circa un terzo dello stipendio (e, nel caso italiano, anche di più).

Ecco alcuni dei risultati chiave dell’indagine LeasePlan 2019:

  • Il costo medio relativo alla guida di un veicolo varia in misura consistente nei diversi paesi d’Europa, da €440 al mese in Grecia a €830 al mese in Norvegia. La media europea è di €617.
  • Secondo i dati ponderati in base al PIL, i conducenti nei Paesi Bassi e in Italia sostengono il costo di proprietà più elevato per tutti i tipi di alimentazione, mentre i conducenti in Grecia e nel Regno Unito sostengono il costo più basso.
  • Per i veicoli alimentati da motore a combustione interna, il deprezzamento (36%) rappresenta la parte maggiore dei costi totali, seguito dalle imposte (20%), dal carburante (18%), dall’assicurazione (13%), dalla manutenzione (9%) e dagli interessi (5%).
  • Per i conducenti di auto elettriche, il deprezzamento rappresenta una percentuale maggiore (52%), tuttavia si verifica un risparmio di costi grazie all’utilizzo dell’elettricità come carburante. I veicoli elettrici sono inoltre soggetti a imposte e costi di manutenzione decisamente inferiori, in tutta Europa.

Altre notizie qui: LeasePlan Car Cost Index 2019: in Italia e nei Paesi Bassi il più alto costo per chi guida un’auto in proprietà.

Sintesi estrema: organizzare la propria vita per fare a meno dell’automobile consente enormi risparmi. Se proprio non si può conviene sempre comprare un’auto usata, perché le auto nuove si deprezzano del 20-40% nei primi due o tre anni.

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Ex segretario ADCI, IAB. Istruttore di Yoga. Copywriter. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/benzinazero
Questa voce è stata pubblicata in Automobile e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...