Roma: quasi un veicolo su due irregolare o senza assicurazione: 1 su 3 le auto, 1 su 2 i motocicli. E questi spesso fanno la lezione di buon comportamento a ciclisti e pedoni

Qui l’articolo completo: Auto fuorilegge, allerta a Roma: un milione di veicoli girano senza assicurazione [Il Messaggero]

A Roma su 2,4 milioni di veicoli circa un milione è irregolare: non registrato o senza assicurazione. I dati sono del Centro Elaborazione Dati della Motorizzazione:

  • 2,4 milioni di veicoli circolanti a Roma
  • Solo 1,4 milioni sono in regola con revisione e assicurazione : un milione di veicoli non risulta essere in regola: né revisionato, né assicurato
  • Altri 200.000 sono privi di certificato assicurativo
  • 250.000 veicoli sono ‘non classificati’
  • 3,7 milioni di veicoli su tutto il territorio Roma + provincia, di cui solo 2,2 mlioni in regola. 1,5 milioni di veicoli non risulta né revisionato né assicurato
  • Motoveicoli: su 480.000 meno della metà (215.000) risulta in regola con revisione e assicurazione.
  • Non quantificato ma significativo il numero di auto e motocicli abbandonati in strada per mesi o anni e mai rottamati dal proprietario

I numeri reali effettivi probabilmente sono un po’ minori, perché non è detto che il database sia perfettamente aggiornato, e probabilmente non è possibile conteggiare con sicurezza i veicoli per cui l’assicurazione non viene pagata perché il proprietario non intende usarli per qualche mese (caso frequente con i motocicli e con alcune tipologie di seconda auto). Ma anche se nella realtà fossero un veicolo su quattro invece di uno su tre, si tratta di dati sempre preoccupanti, soprattutto considerando che riguardano la capitale d’Italia e non una lontana città di provincia in una regione economicamente depressa.

Nel resto d’Italia comunque le cose non sempre vanno meglio: i veicoli che circolano senza assicurazione vanno dal 10 al 50% a seconda di regione e provincia secondo queste mappe del Sole 24 Ore.

E i proprietari di questi veicoli sono quelli che spesso fanno la lezioncina di scuola guida ai ‘ciclisti indisciplinati’ e ai pedoni ‘che si buttano sulle strisce’. Sorvolando sul fatto che i veicoli a motore sono molto più pericolosi, e le infrazioni di chi li guida sono mediamente molto più gravi e pericolose, come dimostrano sia questi dati, sia i dati sugli incidenti stradali.

Dati del Centro Elaborazione Dati della Motorizzazione ripresi da Auto fuorilegge, allerta a Roma: un milione di veicoli girano senza assicurazione [Il Messaggero]

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Ciclismo urbano. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...