La mala fede delle case automobilistiche: emissioni di particolato dei nuovi diesel fino a 1.000 volte i normali livelli durante la pulizia dei filtri… [Transport & Environment]

Le emissioni di particolato dei nuovi diesel arrivano a superare di 1.000 volte i normali livelli nei test: gli ultimi test di T&E dimostrano come anche i veicoli diesel più recenti sforino i valori delle emissioni a causa dei sistemi di rigenerazione dei filtri. In Italia sono oltre 6 milioni le auto che presentano questo problema.

Qui l’intero articolo: Le emissioni di particolato dei nuovi diesel arrivano a superare di 1.000 volte i normali livelli nei test. Transport & Environment

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Automobile e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a La mala fede delle case automobilistiche: emissioni di particolato dei nuovi diesel fino a 1.000 volte i normali livelli durante la pulizia dei filtri… [Transport & Environment]

  1. Giancarlo Brunelli ha detto:

    Ulteriore ipocrisia. Sono da fermare il più possibile…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...