La tradizione educativa Jeep [pubblicità, ambient marketing]

Si tratta di un’aggressiva campagna per promuovere il marchio Jeep svolta, fra tutti i paesi, provocatoriamente in Danimarca, uno dei paesi più ciclabili del mondo insieme all’Olanda.

La campagna, sviluppata nel 2007, come si vede educa l’automobilista Jeep a parcheggiare come gli pare. In effetti questo è il vantaggio principale dei suv: salire e scendere dai marciapiedi, quando si parcheggia in qualche modo per portare i figli a scuola avvelenandone i paraggi con i gas di scarico e rendendoli pericolosi per i figli degli altri.

È emblematica di molte campagne pubblicitarie automobilistiche: l’invito a ‘non rispettare le regole’.

Qui un’altra bella campagna educativa Jeep: a scuola si va solo in auto.

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Pubblicità e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a La tradizione educativa Jeep [pubblicità, ambient marketing]

  1. Giancarlo Brunelli ha detto:

    Ipocrisia e prevaricazione

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...