L’immaturità psicologica e umana del mercato automobilistico

‘Dominare da ogni angolo…’ Tweet pubblicitario per Il camion (pick-up truck fa più fine…) diretto ad automobilisti megalomani che nella metà dei casi non vede ma né un cantiere né una fattoria.

Dal 2000 in poi si assiste a un sempre crescente gigantismo delle automobili e dei suv, arrivando all’estremo per cui negli Stati Uniti (ma in parte anche in alcune aree europee e italiane) si stanno diffondendo sempre di più i pick-up truck anche per uso quotidiano delle famiglie. Chiamati pick-up truck hanno un’aria esotica ma sono in tutto e per tutto, per prestazioni e dimensioni, l’equivalente dei furgoni e camion usati da decenni da artigiani e coltivatori.

Negli Stati Uniti nel 2018 i pickup truck hanno totalizzato 3 milioni di veicoli venduti. Un veicolo su sette. 

Ma molti di questi camion non hanno mai visto e non vedranno un cantiere o una fattoria:

According to Edwards’ data, 75 percent of truck owners use their truck for towing one time a year or less (meaning, never). Nearly 70 percent of truck owners go off-road one time a year or less. And a full 35 percent of truck owners use their truck for hauling—putting something in the bed, its ostensible raison d’être—once a year or less.

Ovvero:
  • Il 75% dei proprietari di pickup li usa per traino rimorchi meno di una volta l’anno (ovvero mai).
  • Il 70% fa percorsi fuoristrada meno di una volta l’anno (anche qui praticamente mai).
  • Il 35% trasporta merci meno di una volta l’anno (in pratica molti non lo usano nemmeno per caricare i bagagli quando partono per le vacanze).

E stiamo parlando di veicoli da 400 a 450 cavalli, con accelerazioni che negli anni 90 venivano offerte solo le auto sportive.

Da aggiungere che questo gigantismo automobilistico, di cui il pick-up truck è la punta dell’iceberg, ha in gran parte annullato i risparmi sui consumi e sulle emissioni conseguiti negli anni migliorando l’efficienza dei motori. È un gigantismo che coinvolge tutti i segmenti del mercato dell’automobile, dalle utilitarie fino ai suv. Al punto che molti considerano un camion come quello illustrato sopra come una legittima alternativa al suv di alta gamma.

Ulteriore conferma della tendenza: garage e posti auto standard stanno diventando troppo piccoli per suv e pick-up che diventano sempre più grandi. È un fenomeno che si è verificato e si sta verificando anche in Europa, dove anche qui le auto si sono proporzionalmente allargate, allungate e alzate negli anni.

Il che dimostra sia la mala fede delle case automobilistiche nella lotta all’inquinamento e al riscaldamento globale, sia la grande immaturità dei consumatori, che di base vedono nell’automobile un grosso giocattolone per manifestare la propria personalità (spesso infantile e poco matura).

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Pubblicità e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...