Coronavirus a Los Angeles. Il traffico diminuisce del 60%, gli incidenti solo del 50%. Come mai la diminuzione non è proporzionale? [AGGIORNAMENTO]

Dal Los Angeles Times: Coronavirus stay-at-home orders have reduced traffic accidents by half.

A Los Angeles il parziale blocco delle attività e delle relazioni sociali dovuto al coronavirus ha generato una diminuzione del traffico del 60% e una diminuzione degli incidenti del 50%.

La proporzione non è rispettata: c’è comunque circa un 10% di incidenti in più rispetto alla proporzione di auto in circolazione (con una diminuzione del traffico del 60% significa che mediamente ci sono in circolazione solo 4 auto invece di 10). Qual è il motivo più probabile? La velocità.

Quando il numero di auto in circolazione diminuisce ci sono parecchi vantaggi: meno inquinamento, meno pericolo per ciclisti e pedoni, meno incidenti come numero assoluto, traffico più scorrevole.

Ma il traffico più scorrevole significa strade più libere e auto mediamente più veloci. Ecco il probabile motivo per cui la diminuzione degli incidenti non è proporzionale ma anzi, per auto circolante, cresce.

Qui l’intero articolo: Coronavirus stay-at-home orders have reduced traffic accidents by half [Los Angeles Times]

[AGGIORNAMENTO 24 aprile 2020] I pericoloso effetto delle strade libere è confermato da questo ulteriore dato, sempre relativo a Los Angeles: Le multe per eccesso di velocità oltre le 100 miglia orarie (160 km/h) sono aumentate dell’87% (ovvero sono quasi raddoppiate di numero): Tickets for speeding in excess of 100 mph surge 87% amid coronavirus shutdown, CHP says (LA Times)

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Prevenzione incidenti e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...