Come le aziende automobilistiche insegnano la maleducazione agli italiani: Smart Milano

Dalla pagina Facebook di Smart Milano.

‘Se anche a te mancano i semafori rossi solo per scatenare l’inferno appena diventa verde…’ dice un post sulla pagina Facebook di Smart Milano.

Scatenare l’inferno’ appena il semaforo diventa verde? Ovviamente si tratta di enfasi pubblicitaria, di linguaggio paradossale, di voluta esagerazione. Ma è comunque un linguaggio che blandisce e incoraggia un comportamento immaturo e pericoloso alla guida dell’auto.

A cosa serve disporre di 100 e più cavalli di potenza in città in un’utilitaria? A cosa serve avere uno scatto bruciante al semaforo per poi fermarsi nuovamente al semaforo dopo, o dover rallentare in prossimità di un incrocio a cui segue un altro incrocio, un passaggio pedonale, una strada scolastica o un’altro degli innumerevoli ostacoli e imprevisti presenti sulle strade urbane?

La velocità uccide, ma i produttori di automobili fanno finta di nulla.

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Pubblicità e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...