Il Presidente Aci diventa ‘sostenibile’ e pseudo-ambientalista –– col SUV elettrico da 2,4 tonnellate

il presidente dell’Aci Automobile Club Italiano che guarda caso posa davanti al suo nuovo SUV elettrico in compagnia con Radek Jelinek, presidente e amministratore delegato di Mercedes-Benz Italia (a sinistra)

Il presidente dell’Automobile Club Italiano Angelo Sticchi Damiani diventa eco-sostenibile e ambientalista… comprando un suv elettrico Mercedes EQC.

Si tratta di un suv il cui prezzo di listino attualmente parte da 78.000 euro, con due motori elettrici della potenza di 204 cavalli ciascuno, lungo 4,76 metri e pesante, come molti grossi suv e berline di alta gamma, le solite 2,4 tonnellate, cioè quasi una tonnellata in più rispetto alle berline e alle station wagon in circolazione negli anni 90.

E questo sarebbe un veicolo sostenibile?

Ovviamente si tratta di un’operazione di pubbliche relazioni finalizzata a dare una mano di verde sull’Automobile Club Italiano e sul mondo dell’automobile in generale.

Qui altri articoli sull’automobile elettrica e la sua lunga e tormentata storia.

Qui altri articoli su Stampa e Motori.

Qui come le auto sono raddoppiate di peso e aumentate di dimensioni negli ultimi trent’anni: L’obesità del design automobilistico.

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Ex segretario ADCI, IAB. Istruttore di Yoga. Copywriter. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/benzinazero
Questa voce è stata pubblicata in Automobile elettrica, Stampa e motori e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...