La bicicletta a confronto con mezzi pubblici e automobile

Immagine dal profilo Facebook di Ivan Basso

Dei confronti illustrati nell’infografica il più controverso, dal punto di vista di chi va in automobile e non concepisce l’uso della bicicletta come alternativa possibile negli spostamenti urbani, probabilmente è quello sulla velocità.

Ovviamente si parla di velocità media in città. Ci sono numerosissime esperienze che confermano che la velocità media della bicicletta è competitivo e spesso superiore alla velocità media di un’automobile, sia nell’ora di punta, sia in altri orari. Si va da prove su strada effettuate periodicamente da associazioni ambientaliste, di cui i giornali riportano normalmente l’esito a favore della bici, a verifiche statistiche da parte di operatori della mobilità urbana (car pooling, car riding, consegna di merci e alimenti) come Uber e Deliveroo. Le deludenti prestazioni velocistiche delle automobili in città sono documentate anche dalle società assicuratrici che installano la scatola nera nelle auto dei loro assicurati.

Chi va in auto spesso ha una percezione distorta della velocità del suo tragitto. È noto e documentato che gli automobilisti sottostimano i tempi dei loro spostamenti (la famosa velocità ‘da casello a casello’, dimenticando le code per arrivare in autostrada e le code per entrare in città una volta arrivati al casello di destinazione). Inoltre fra sensi unici, svincoli, aree pedonali, tangenziali e altre giravolte, la lunghezza del tragitto in auto è spesso molto più lunga rispetto al percorso diretto. Uno dei motivi per cui la bicicletta in città è più veloce è anche il fatto che spesso può fare percorsi più diretti, transitando in parchi, aree pedonali e, nelle molte città dove è consentito, nei sensi unici eccetto bici andando in direzione opposta all’unico senso di transito riservato alle auto.

Il tutto con i vantaggi illustrati dall’infografica.

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Ex segretario ADCI, IAB. Istruttore di Yoga. Copywriter. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/benzinazero
Questa voce è stata pubblicata in Ciclismo urbano, Trasporto sostenibile e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...