La patente di incompetente sulla mobilità urbana

Bisognerebbe creare una patente di incompetenza per chi parla di biciclette e monopattini senza saperne nulla.

Un caso recente è il giornalista economico Adriano Bonafede che nel suo blog ospitato sull’Huffpost scrive: Serve una copertura assicurativa obbligatoria per bici e monopattini.

L’assicurazione obbligatoria per le biciclette esisteva in Svizzera, insieme a una specie di targa, e l’hanno abolita nel 2010, tanto era utile. Attualmente nessun paese europeo di buon livello di ciclabilità urbana la prevede. Se qualcuno conosce paesi europei dove esiste, è pregato di segnalarlo nei commenti. Allo stato attuale non ne risulta nessuno, almeno fra Danimarca, Olanda, Belgio, Francia, Gran Bretagna, Irlanda, Spagna, Svizzera (abolita, come già detto), Austria, Germania, Norvegia, Svezia, Finlandia.

Inoltre, al contrario di quanto paventa il giornalista-blogger, all’aumentare dei ciclisti sulle strade diminuiscono gli incidenti, in parte perché gli automobilisti si abituano ad avere a che fare con veicoli più lenti, in parte perché sono costretti a guidare con maggiore attenzione. È probabile che questo principio valga anche per i monopattini.

La patente di incompetente sulla mobilità urbana per ora non esiste, ma se esistesse andrebbe data automaticamente a chi propone:

  • La targa per le biciclette (non esiste in nessun paese del mondo: un motivo ci sarà);
  • L’assicurazione obbligatoria per le biciclette (come già detto, esisteva in Svizzera e l’hanno abolita)
  • La tassa di circolazione per le biciclette (il gioco non vale la candela: si tratterebbe di mettere in piedi un mostro burocratico per incassare pochi euro)
  • Il casco obbligatorio per le biciclette (confondendo uso sportivo e uso urbano)

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Ex segretario ADCI, IAB. Istruttore di Yoga. Copywriter. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/benzinazero
Questa voce è stata pubblicata in Stampa e motori e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...