Pedoni e ciclisti litigano per gli avanzi, mentre gli automobilisti si mangiano tutto lo spazio urbano [vignetta]

Immagine da @BrentToderian

La vignetta rappresenta bene il conflitto per lo spazio urbano in molte città, nel mondo e in Italia: pedoni e ciclisti si contendono le briciole, mentre chi si è mangiato tutto lo spazio urbano pubblico, l’automobilista, ne vorrebbe ancora di più.

Per chi non legge l’inglese:

PEDONE – Ehi, sto camminando qui!

CICLISTA – Ma questa è la pista ciclabile!

PEDONE – Be’, ci sto passando io, adesso!

CICLISTA – Stupido!

PEDONE – Radical chic!

AUTOMOBILISTA (guardando la pista) – Quello spazio andrebbe destinato alle auto!

In molte città gli automobilisti vedono come un’ingiusta sottrazione di spazio la realizzazione di marciapiedi più ampi, la costruzione di piste ciclabili, e la modesta riduzione di posti auto spesso necessaria per realizzare aree pedonali, ztl e quartieri camminabili e ciclabili.

In realtà, e lo dimostra visivamente anche questa semplice vignetta, l’automobile è estremamente ingombrante e inefficiente per muoversi in città:

Per città migliori è necessario rovesciare la prospettiva stradale:

Prima i pedoni
Poi i ciclisti
Infine gli automobilisti.

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Ex segretario ADCI, IAB. Istruttore di Yoga. Copywriter. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/benzinazero
Questa voce è stata pubblicata in Camminare in città, Ciclismo urbano, Urbanistica e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...