Nuove regole del Codice della strada in UK danno priorità a pedoni e ciclisti rispetto ad automobilisti

Col gennaio 2022 in Gran Bretagna entrano in vigore nuove regole del codice della strada che danno maggiore priorità e tutela ai pedoni e ai ciclisti, togliendo un po’ di primato all’ex regina della strada, l’automobile.

In particolare queste due regole riguardano pedoni e clicisti:

  • Agli incroci i pedoni hanno la precedenza sulle auto che svoltano. Questo significa che gli automobilisti che voltano a sinistra agli incroci (quelli che svolterebbero a destra nella circolazione continentale) devono fare maggiore attenzione ai pedoni che vogliono attraversare, anche in assenza di strisce pedonali.
  • I ciclisti possono pedalare al centro della carreggiata per essere più visibili. Si tratta di un modo di circolare che non era espressamente vietato nel precedente codice (e anzi era consigliato dal Ministero dei trasporti per evitare incidenti) ma che molti automobilisti consideravano, a torto, illegittimo. Adesso è esplicitamente legale e raccomandato.

Si tratta di norme che dovrebbero essere adottate anche nel Codice della Strada italiano, purtroppo molto confuso e pasticciato per quel che riguarda i ciclisti, come si vede bene qui:

Qui altri articoli sul tema del Codice della Strada (link alle fonti all’interno degli articoli).

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Ex segretario ADCI, IAB. Istruttore di Yoga. Copywriter. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/benzinazero
Questa voce è stata pubblicata in Ciclismo urbano, Codice della strada, Pedoni e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...