Come mai gli automobilisti incontrano spesso pedoni che ‘si buttano’ sotto le auto, ma sono molto più rari i pedoni che ‘si buttano’ sotto le biciclette, sotto i monopattini o davanti ai podisti? [video, Bringyoubike]

Come mai secondo gli automobilisti è frequentissimo il fenomeno dei pedoni che si buttano sotto le auto, ma è molto più raro sentire di pedoni si buttano sotto le biciclette, pedoni si buttano sotto i monopattini o pedoni si buttano davanti ai podisti che si allenano?

La risposta è semplice: in realtà non sono i pedoni che ‘si buttano’, sono le auto che vanno troppo veloci oppure gli automobilisti che guidano distratti.

Un pedone che cammina a passo svelto va a 4-5 km/h circa. Un’auto che rispetta il limite a 50 (ma che non rispetta l’obbligo di rallentare a incroci e passaggi pedonali) va almeno 10-12 volte più veloce.

Se l’automobilista ha l’impressione che il pedone compaia all’improvviso (ovvero si sia ‘lanciato’ o ‘buttato’ sulle strisce pedonali, come dicono molti automobilisti) è per uno di questi due motivi, o entrambi:

  • sta guidando troppo veloce rispetto alle condizioni della strada
  • sta guidando distratto

L’impressione che il pedone compaia all’improvviso dipende dalla percezione visiva dell’automobilista, e dalla velocità del suo mezzo, non dalla velocità oggettiva del pedone.

L’irrazionalità dell’accusa ai pedoni di ‘buttarsi’ è dimostrata da questo semplice fatto: in caso di strada con diritto di precedenza nessun automobilista si lamenta che gli automobilisti con diritto di precedenza ‘si buttano’ o ‘si lanciano’ nell’incrocio senza guardare: semplicemente l’automobilista sa che le auto sono grosse, se le urta si fa male anche lui, e quindi – salvo guida in stato di ebbrezza o estrema distrazione – l’automobilista si avvicina all’incrocio con circospezione.

Ma la situazione è identica: incrociando una strada con diritto di precedenza o incrociando un passaggio pedonale l’automobilista deve sempre dare la precedenza… ma mentre alle auto sta attento, nel caso dei pedoni sulle strisce secondo lui ‘i pedoni si buttano’… È una stupidaggine generata dal fatto che l’automobilista sta guidando troppo veloce rispetto alle esigenze di sicurezza di una strada frequentata da pedoni e intersecata da passagi pedonali.

Come mai l’automobilista dell’auto rossa o dell’auto nera raramente affermano che l’auto verde ‘si è buttata’ nell’incrocio?

  • Qui il canale Youtube di Bringyourbike, da cui è tratto il filmato che correda l’articolo, con numerosi altri video sul tema della mobilità sostenibile, della vita in bicicletta, del cicloturismo, del ciclismo urbano.
  • Qui altri articoli sul tema di camminare in città, i suoi vantaggi e i suoi pericoli (link alle fonti all’interno degli articoli).

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Ex segretario ADCI, IAB. Istruttore di Yoga. Copywriter. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/benzinazero
Questa voce è stata pubblicata in Camminare in città e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Come mai gli automobilisti incontrano spesso pedoni che ‘si buttano’ sotto le auto, ma sono molto più rari i pedoni che ‘si buttano’ sotto le biciclette, sotto i monopattini o davanti ai podisti? [video, Bringyoubike]

  1. Giancarlo Brunelli ha detto:

    Verità sacrosanta. Troppa velocità

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...