Non è la tua città troppo calda. È che ci sono troppe auto e pochi alberi. All’ombra di un albero fa fresco, vicino alle auto no [video]

Tweet da Cycling Professor.

È esperienza comune che, per quanto faccia caldo, all’ombra degli alberi si sta sempre un po’ più freschi e si gode di una temperatura più confortevole.

Invece nei parcheggi si muore di caldo, perché due fattori concorrono a creare una micidiale isola di calore:

  • L’asfalto, che si scalda col sole e accumula calore che cede lentamente nella notte
  • Le auto, che si scaldano e accumulano ancora più calore grazie all’effetto serra all’interno dell’abitacolo generato dai parabrezza e dai finestrini di vetro

In più le auto, quando sono accese, scaldano ulteriormente con il lavoro termico dei motori e con quello dell’impianto di aria condizionata, peggiorando il circolo vizioso delle isole di calore urbane.

Qui sotto il filmato che evidenzia la differenza di temperatura all’ombra dell’albero e vicino all’automobile sotto il sole estivo.

È evidente che nelle nostre città servono più alberi e meno auto.

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Ex segretario ADCI, IAB. Istruttore di Yoga. Copywriter. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/benzinazero
Questa voce è stata pubblicata in Ciclismo urbano. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...