Archivi categoria: Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali

Come i giornali descrivono gli incidenti stradali: ennesimo incidente causato dal sole [La Provincia Pavese]

I giornalisti di cronaca locale, quando descrivono gli incidenti stradali, tendono a rendere protagonisti eventuali pedoni e ciclisti coinvolti, e a minimizzare le responsabilità degli automobilisti. Questo risulta anche da diversi studi scientifici citati più sotto. Questo breve articolo della … Continua a leggere

Pubblicato in Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Come i giornali descrivono gli incidenti stradali… bis di Repubblica: 2 auto si ribaltano da sole nello stesso giorno [La Repubblica Roma]

Secondo molti giornalisti di cronaca la guida autonoma è già realtà da molti anni: spesso le auto si ribaltano da sole, senza alcun intervento del guidatore. In questo caso una Fiat Punto (immagine a sinistra) e una Toyota Yaris (immagine … Continua a leggere

Pubblicato in Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Come i giornali descrivono gli incidenti stradali: l’automobilista va sulla corsia di emergenza per superare la coda ma l’auto è ‘fuori controllo’ quando investe la pattuglia della stradale [FrosinoneToday]

I giornalisti di cronaca tendono spesso a giustificare gli automobilisti, consciamente o inconsciamente, animando le auto e dotandole di vita propria. In questo caso l’automobilista, secondo la ricostruzione dell’articolo, va sulla corsia di emergenza per superare le auto ferme in … Continua a leggere

Pubblicato in Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Come i giornali descrivono gli incidenti stradali: ‘abbagliato [dai fari] non vede l’auto che lo investe’, ‘l’impatto è stato violento nonostante l’auto non viaggiasse ad alta velocità’… [La Nazione]

I giornalisti di cronaca quando descrivono gli incidenti stradali tendono a minimizzare le responsabilità dell’automobilista. Per esempio, in questo ennesimo caso, l’uomo ucciso ‘probabilmente è stato abbagliato e non ha visto la macchina che sopraggiungeva’… ovvero è stato abbagliato dai … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo urbano, Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali | Contrassegnato , , , | 1 commento

Come i giornali descrivono gli incidenti stradali: ‘non vede i pedoni, non riesce a frenare’, quindi probabilmente bisogna avere pazienza [Padova Oggi]

Allarmisti e sensazionalisti quando possibile, i giornalisti tendono da decenni ormai a minimizzare le responsabilità degli automobilisti nelle dinamiche degli incidenti stradali. In questo caso, banalmente, l’automobilista si accorge troppo tardi dei pedoni sulle strisce. Ma per salvargli l’anima e … Continua a leggere

Pubblicato in Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali | Lascia un commento

Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali: ‘Colpa della vittima’ nel titolo, ma ‘sembra’ e ‘pare’ dentro l’articolo [Corriere della Città]

Immagini dal Corriere della Città I giornalisti di cronaca tendono ad essere molto garantisti con gli automobilisti, quando descrivono gli incidenti stradali. Un po’ meno con gli altri utenti della strada che spesso finiscono nel titolo come protagonisti dell’incidente, o … Continua a leggere

Pubblicato in Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali: la velocità dell’auto non è un problema [Bologna Today]

L’automobilista non riesce ad evitare l’impatto con la donna in bicicletta, ‘benché procedesse a 60-70 km orari’, sottintendendo probabilmente che sia una velocità ‘prudente’ o comunque non eccessiva in una strada che attraversa un centro abitato. L’impatto è stato violento, … Continua a leggere

Pubblicato in Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il giornale che fa da megafono al politico di turno per ragionamenti alla rovescia sulla sicurezza stradale [Il Giorno]

A Trezzano sul Naviglio un motociclista investe una persona in monopattino che stava attraversando la strada. Secondo Milano Today la persona in monopattino è stata scaraventata a 50 metri di distanza ed è morta sul colpo (vedi immagine sotto). È … Continua a leggere

Pubblicato in Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali, Stampa e motori | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Come i giornali descrivono gli incidenti stradali: compilation di alcune delle descrizioni più strane o assurde (ma in realtà normalissime nelle cronache locali…)

I giornalisti di cronaca locale tendono a descrivere gli incidenti stradali soprattutto dal punto di vista dell’automobilista, cercando, consciamente o inconsciamente, di attenuarne eventuali responsabilità. Spesso dotano le auto di vita propria e non nominano neppure chi le guida (men … Continua a leggere

Pubblicato in Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali, Stampa e motori | Contrassegnato , | Lascia un commento

Automobilisti, ciclisti e pedoni: come la stampa li descrive negli incidenti stradali [Studio, University of Westminster]

In Gran Bretagna nel 2019 sono morte per incidente stradale 1.752 persone (circa la metà delle vittime italiane, va notato). I ciclisti rappresentano il 6% delle vittime, mentre i pedoni sono più di un quarto (Department for Transport 2020). Questo testimonia … Continua a leggere

Pubblicato in Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali | Lascia un commento