Incidenti stradali in Versilia

I costi degli incidenti stradali: 2% del pil secondo la rete di associazioni Vivinstrada, pari a circa 580 euro per ogni italiano. È una tassa superiore a quello che molte famiglie pagano sulla casa o per i rifiuti. Il problema è che molti pensano che ogni singolo incidente sia una fatalità facilmente evitabile “rispettando il codice della strada”. In realtà ci sono 500 “fatalità” ogni giorno, con dieci morti e circa 700 feriti gravi (Istat, Aci). Quando sono cinquecento al giorno non sono fatalità… sono conseguenze della velocità, dell’imprudenza, della distrazione e della cattiva progettazione stradale.

Per dare una misura del problema, nel 2014 in provincia di Lucca ci sono stati sei incidenti al giorno, con 26 morti e 2694 feriti nel 2014.

“Anche la provincia di Lucca segue il trend nazionale: 2036 incidenti totali (1988 nel 2013) che hanno provocato 26 morti, quattro in più rispetto allo scorso anno, e 2694 feriti (2612 nel 2013): in media sono quindi avvenuti 6 incidenti al giorno.”

Qui la mappa interattiva degli incidenti a Viareggio (546 incidenti stradali dal 2010 al 2015), a cura di Fiab Versilia Biciamici in collaborazione con la Polizia Locale di Viareggio e l’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada AIFVS.

 

 

 

 

Una risposta a Incidenti stradali in Versilia

  1. Marco Russo ha detto:

    È sempre una scocciatura incappare in incidenti stradali di qualsiasi entità, considerando sempre che le agenzie assicurative tendono sempre a darti meno di quanto sia giusto, in realtà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...