Archivi tag: sicurezza

Attenzione: l'uso dell'auto è più pericoloso per donne, bambini e anziani. Ma nessuna casa automobilistica te lo dice nella sua pubblicità. Anzi: spesso ti fa capire il contrario

In un incidente d’auto uomini e donne non sono tutti uguali. Per esempio le cinture di sicurezza sono studiate più specificamente per il fisico maschile e, in caso di incidente, un uomo adulto ha meno probabilità di morire e di … Continua a leggere

Pubblicato in Automobile, Design automobilistico, Pubblicità | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Incidenti stradali in Italia: 472 *al giorno* con 9 morti e oltre 600 feriti gravi. [Istat] Molto peggio di criminalità, incidenti sul lavoro, femminicidio e terrorismo messi insieme

L’automobile resta la principale fonte di morte violenta in Italia, come nel resto del mondo. Secondo i dati Istat, nel 2018 ci sono stati 172.334 incidenti gravi, con 3.325 morti e 242.721 feriti. I morti conteggiati per incidente stradale sono … Continua a leggere

Pubblicato in Automobile, Sicurezza stradale | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

‘Più aumentano i ciclisti, più aumenta la sicurezza’ – Consigli utili per i comuni e gli assessori al traffico con pochi soldi ma buone idee [Arch. Urbanista Paolo Gandolfi – video]

Come rendere più ciclabili e più sicure le città iniziando con poca spesa e pochi investimenti. Intervista all’architetto urbanista Paolo Gandolfi, ex assessore alla mobilità di Reggio Emilia, dove gli incidenti sono diminuiti. Ecco i suoi suggerimenti, utili soprattutto per … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo urbano, Urbanistica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Dici che le bici sono pericolose? Allora vuol dire che non sai *niente* di automobili: ‘auto sfonda panetteria’.

Un automobilista ‘perde il controllo dell’auto’ e il suo pesante veicolo (le utilitarie oggi pesano da 1 a 1,5 tonnellate, berline e suv da 1,5 a 2,5 tonnellate) salta il marciapiede, salta lo scalino e sfonda la vetrina di una … Continua a leggere

Pubblicato in Automobile, Motori e dolori | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Andare piano non è mai stata un’opzione per la pubblicità automobilistica…

Annuncio Goodyear del 1934 uscito sul Saturday Evening Post. Come si vede, andare piano per evitare gli incidenti non è mai stata un’opzione per l’industria automobilistica e della sua componentistica. Meglio contare sul progresso tecnologico che ha reso le auto … Continua a leggere

Pubblicato in Pubblicità, Storia dell'automobile | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

La foto del lettore ottuso e la didascalia del redattore cieco

Su un quotidiano di Cremona è apparsa la foto sopra. È interessante la disfunzionalità interpretativa: I ciclisti ‘sfrecciano’ ma, a quanto pare, contemporaneamente intralciano. Come fanno? E inoltre né lo scandalizzato lettore né il redattore passacarte si accorgono che le … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo sportivo, Stampa e motori | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

Essere investiti da un’auto a 50 km/h è come essere investiti da tutto il plotone del Giro d’Italia

È l’energia cinetica che uccide. Ec = 1/2*m*v^2 Se m = 1500 kg, v = 50 km/h, Ec = 145 kJSe m = 100 kg, v = 20 km/h, Ec = 1,5 kJ, ovvero 97 volte di meno. Essere investiti … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo urbano, Prevenzione incidenti | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento