Il problema delle auto abbandonate

b86beee1-90e9-4b25-98bd-7af6c2a5f343_1200x499_0-49x0-59_1_crop

A Catania attualmente sono state stimate circa duemila auto abbandonate nelle vie del centro storico.

Quello di Catania probabilmente è un caso estremo, ma il problema delle auto abbandonate è significativo, anche se quasi invisibile agli occhi, per ogni città italiana salvo quelle più ordinate e ben gestite.

Nelle vie dove non ci sono mercati settimanali o dove non c’è la pulizia settimanale delle strade con rimozione degli autoveicoli, succede che un’automobile, una motocicletta o uno scooter abbandonati possono restare parcheggiati per mesi, qualche volta per anni senza che se ne accorga nessuno. Idem nelle vie con aree di parcheggio pubblico gratuito. Più auto ci sono, più è probabile che qualcuna sia abbandonata.

Un’auto è evidentemente abbandonata se ha i vetri rotti, è incidentata o ha le gomme a terra, oppure se qualcuno ha rimosso le targhe.

In altri casi è identica alle altre auto parcheggiate e solo i residenti della vita possono notarla e rendersi conto che l’auto è probabilmente abbandonata. Per risolvere il problema occorrerebbe sensibilizzare la popolazione a segnalare i veicoli sospetti di essere abbandonati, in modo che la polizia locale possa provvedere alle verifiche perché, se l’auto non ha vistosi segni di abbandono, una pattuglia che passasse da una via anche una volta alla settimana difficilmente può notarla e distinguerla dalle altre auto parcheggiate.

Il danno sociale è sensibile:

  • Occupazione del suolo pubblico in modo parassitario
  • Danno ambientale per il lento rilascio di inquinanti.

La singola auto abbandonata può non sembrare un grande problema, ma se Catania ha stimato 2000 auto abbandonate nel centro storico, basta che in altre città le auto abbandonate siano qualche decina o poche centinaia per avere, solo in termini di occupazione dello spazio pubblico, un danno sensibile:

Per parcheggiare 400 auto occorre un ettaro di spazio (10.000 metri quadri, pari a 12,5 mq per il posto auto più altrettanti per gli spazi di manovra necessari per entrare e uscire dal posto auto). Le duemila auto di Catania occupano cinque ettari. Lo spazio di un medio parco urbano.

Quanto vale un ettaro di spazio in una città moderna?

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Automobile, Inquinamento e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...